Passeggiata si trasforma in tragedia: sono stati inghiottiti dal fango (video)

Foto dell'autore

By Loriana Lionetti

News

Tragedia sfiorata in provincia di Perugia, la passeggiata con il cane  divenuta un incubo, intervento dell’elisoccorso per salvare l’animale

foto pixabay

Dramma sfiorato nelle campagne di Molinello, non lontano da Città di Castello, dove una donna e il suo cane sono rimasti intrappolati in una frana fangosa per diverse ore. Il terreno è letteralmente sparito sotto i piedi della donna e del suo cane e i due sono finiti in una profonda buca rischiando di rimanere entrambi uccisi nell’incidente.

Salvataggio in extremis a Città di Castello, il cane stremato è stato portato in elicottero al centro di cure più vicino

foto pixabay

Fortunatamente è stato tempestivo l’intervento dei soccorritori e grazie all’efficacia delle squadre di salvataggio la donna ed il suo cane sono stati liberati dalla buca fangosa. Una situazione estremamente pericolosa con la donna che comunque non ha riportato alcuna lesione grave. Meno fortunato è stato il suo cane che, stremato dallo sforzo, ha avuto bisogno di cure repentine.

Potrebbe interessarti anche : Salvataggio della polizia: se non fossero intervenuti non avrebbe avuto scampo

La situazione poteva avere conseguenze ben più gravi se non fosse stato per la pronta reazione dei soccorritori. La frana fangosa, infatti, ha rappresentato una minaccia reale per la vita della donna e del suo cane ed ha fatto molta notizia l’utilizzo dell’elicottero di soccorso non per il trasporto della donna ma per quello del suo cane verso il centro veterinario più vicino.

Il cane è arrivato in condizioni difficili, soprattutto causate dallo sforzo compiuto per non affondare nel fango e per la tanta paura provata, nonostante questo però non sembra essere in pericolo di vita ed è stato subito curato e accudito dai veterinari.

La vicenda rappresenta un monito per quanto riguarda la necessità di prestare estrema attenzione ai segnali di pericolo e di non sottovalutare mai i rischi soprattutto quando si affrontano passeggiate in luoghi particolarmente isolati.


In ogni caso, la vicenda ha avuto un esito positivo grazie alla rapidità e alla professionalità dei soccorritori. Per entrambi i malcapitati resterà solo un brutto ricordo e tanto spavento per una storia che avrebbe potuto finire in maniera molto molto peggiore.

Gestione cookie