Home News Phoenix, il povero pitbull abbandonato nella spazzatura

Phoenix, il povero pitbull abbandonato nella spazzatura

La triste storia di Phoenix, un pitbull abbandonato dai suoi ex proprietari in un cassone per la raccolta della spazzatura

pitbull abbandonato spazzatura
Phoenix, il cucciolo di pitbull abbandonato nella spazzatura dai suoi ex proprietari (Foto Facebook)

Si chiama Phoenix ed è un cucciolo di Pitbull che è stato abbandonato in mezzo alla spazzatura dai suoi proprietari. Il quattro zampe, dunque, ha visto iniziare il suo racconto con un gesto atroce: sbarazzarsi di qualcuno che ti vuole bene è sempre una decisione da condannare. Così facendo, infatti, si tradisce la fiducia che l’animale ripone in noi e lo si espone a molteplici rischi per la sua salute e la sua vita. Esattamente come è stato per Phoenix.

Phoenix il pitbull viene abbandonato nella spazzatura

pitbull abbandonato spazzatura
Phoenix dopo il suo salvataggio (Foto Facebook)

Tutto ha avuto inizio in Ohio, precisamente nella città di Warren: nei primi giorno del 2021 un pitbull è stato messo in un cassonetto e abbandonato. Lo scorso 7 gennaio, però, qualcosa è cambiato per il povero quattro zampe: qualcuno si è accorto della sua presenza all’interno di quel cumulo di rifiuti e ha deciso di dargli una mano. Si tratta di alcuni funzionari del servizio ambientale della città, che hanno trovato un cane in pessime condizioni, visti i giorni passati tra gli stenti.

Ti potrebbe interessare anche: La pitbull abbandonata, incatenata a una discarica – VIDEO

Una volta trovato, il pitbull ha presentato molti problemi legati alla malnutrizione. Tuttavia, il buon cuore di alcune persone ha fatto in modo che il quattro zampe venisse aiutato: era importante portare il cane dal veterinario per un controllo completo e per sottoporlo alle cure del caso. Una persona si è offerta di pagare i servizi dello specialista e Phoenix ha potuto ricevere ciò di cui aveva bisogno.

Tutti lo cercano, tutti lo vogliono: in molti chiedono di adottare il cane

pitbull abbandonato spazzatura
Phoenix gioca con una pallina all’interno del rifugio che l’ospita (Foto Facebook)

La sua storia è stata messa sul web dai volontari che l’ospitano all’interno del loro rifugio. Dopo qualche giorno, in molti si sono fatti avanti: “Abbiamo ricevuto dozzine di telefonate sull’adozione di Phoenix. Ci vorrà molto tempo prima che sia pronta per una nuova casa“, hanno commentato i suoi salvatori.

Ti potrebbe interessare anche: Adottare un cane: un atto d’amore e di responsabilità

Insomma, prima che il quattro zampe possa trovare una nuova famiglia passerà ancora un po’ di tempo. Intanto Phoenix si godrà per un po’ le coccole e le attenzioni che gli riserverà il personale dell’associazione che lo ha salvato. In attesa di essere pronto per trovare alcuni umani che lo amino come merita.

Matteo Simeone