Home News Proprietaria di un rifugio arrestata per crudeltà: 300 animali sfollati (FOTO)

Proprietaria di un rifugio arrestata per crudeltà: 300 animali sfollati (FOTO)

Donna accusata di crudeltà sugli animali, oltre 300 creature  sfollate e in cerca di aiuto dopo l’arresto della proprietaria.

Oltre 300 animali sfollati da un rifugio dopo che la proprietaria è stata accusata di crudeltà nei confronti degli animali (Foto Facebook)
Oltre 300 animali sfollati da un rifugio dopo che la proprietaria è stata accusata di crudeltà nei confronti degli animali (Foto Facebook)

Un rifugio per animali è stato chiuso dopo che la proprietaria è stata accusata di crudeltà sugli animali, ma  ora la problematica più grade però è che oltre 300 animali sono stati sfollati e attualmente sono in cerca di volontari che si occupino di loro.

In Arkansas la situazione di un rifugio è degenerata dopo che la donna che si occupava delle loro cure è stata accusata per crudeltà nei confronti degli animali.

300 animali sfollati dopo le accuse per crudeltà

Oltre 300 animali sfollati da un rifugio dopo che la proprietaria è stata accusata di crudeltà nei confronti degli animali (Foto Facebook)
Oltre 300 animali sfollati da un rifugio dopo che la proprietaria è stata accusata di crudeltà nei confronti degli animali (Foto Facebook)

Dopo  alcune indagini gli agenti hanno deciso di approfondire indagando sulle condizioni delle oltre 300 creature in stallo. Infatti nello stabile sono state esaminate le condizioni di tutti gli animali in stallo che dopo gli accertamenti non erano state considerate idonee.

Kevin Smith il sindaco della città Helena-West ha infatti lanciato un appello sul social  Facebook per esortare i cittadini ad offrirsi come volontari per occuparsi degli oltre 300 animali sfollati.

Nel post pubblicato ha infatti scritto : “Abbiamo bisogno di volontari ora per aiutare a nutrire e ad abbeverare oltre 300 animali ospitati presso il rifugio per animali che si trova al 8480 Phillips Road 300, ad Helena, Arkansas”.

“La struttura è chiusa per accuse di crudeltà sugli animali e i rifugi per animali in tutto il paese vogliono aiutare. Nel frattempo, però, questi animali devono ancora essere accuditi. Per favore, uscite oggi, se potete. Altri sono qui per rivedere cosa puoi fare e come farlo. Per favore aiutatemi se potete! GRAZIE A TUTTI”

La donna proprietaria del rifugio attualmente è in custodia per ulteriori accuse in sospeso secondo il capo della polizia dell’HWH, James Smith.

Tutti si stanno impegnando per far si che le centinaia di animali possano essere aiutati e ricollocati in altre strutture o addirittura adottati da famiglie che si occuperanno di loro per il resto della vita.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Loriana Lionetti