Home News Brutiss: la forza di volontà di una gatta in sedia a rotelle...

Brutiss: la forza di volontà di una gatta in sedia a rotelle (VIDEO)

Brutiss è una gatta nata con un problema neurologico e per questo deve usare una sedia a rotelle. La sua forza di volontà è incredibile

Brutiss (Screen Instagram)
Brutiss (Screen Instagram)

Vorremmo che i nostri amici animali vivessero per sempre e non dovrebbero mai provare dolore o sofferenza. Purtroppo però, per problemi dalla nascita, o condizioni legate alla vecchiaia o a causa di incidenti, o la situazione peggiore, per colpa di maltrattamenti, potrebbero avere delle serie problematiche.

Ciò comporta un’attenzione più particolare e attenta, e soprattutto l’utilizzo a volte di sedie a rotelle per potergli permettere di muoversi liberamente. Ci sono molte campagne per la sensibilizzazione sull’argomento, in particolar modo per spiegare che sono animali come tutti gli altri e capaci di donare amore.

Hanno solo bisogno di accortezze maggiori, ma nulla di impossibile. Tra di loro c’è Brutiss, una gatta nata con un problema neurologico che le crea problemi motori. La sua forza di volontà e la grinta che emana ogni giorno possono solo essere d’esempio. Questa è la sua storia.

Potrebbe interessarti anche: Volevano sopprimerla, ma un angelo ha salvato la cagnolina (FOTO)

Brutiss, una gatta coraggiosa in sedia a rotelle

Brutiss e la sua sedia a rotelle (Screen Instagram)
Brutiss e la sua sedia a rotelle (Screen Instagram)

Questa micina nasce a Boston, Stati Uniti, dove insieme alla sua sorellina vengono allontanate dalla mamma gatta, perché nate con una malattia neurologica. Non avrebbero avuto un lieto fine se non fosse intervenuto un passante che le ha trovate e portate dal veterinario più vicino.

Qui la fortuna ha iniziato a girare, perché le ha accolte Shanna Egan, specialista in animali di piccola taglia. Subito Egan ha capito che entrambi avrebbero avuto bisogno di particolari cure. E’ stato amore a prima vista e ha deciso di adottarle.

Purtroppo la sorellina di Brutiss non ce l’ha fatta. La piccolina però ha continuato a lottare e con il passare del tempo, si è scoperto che la malattia neurologica fosse l’ipoplasia cerebellare. Questa condizione porta ad avere forti tremori e difficoltà, di conseguenza, a mantenere l’equilibrio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Brutiss (@brutiss__the_ch_cat)

Perciò, grazie al papà di Egan, le è stata costruita una sedia a rotelle con la quale potersi spostare ovunque voglia liberamente. Oggi Brutiss è una gattina felice! Grazie a delle vernici atossiche, si è scoperto che ama giocare con la pittura sui fogli, creando delle vere opere d’arte, che sono anche state messe in vendita e il ricavato devoluto in beneficienza ad associazioni che aiutano e forniscono supporto a gatti con speciali necessità.

Un’altra sua passione è il nuoto. Oltre ad aiutarla fisicamente, ama sguazzare nell’acqua della piscina o nella vasca da bagno di casa. Il suo profilo Instagram è seguitissimo e Brutiss è un esempio di tenacia e del mai arrendersi per tutti i suoi followers e non solo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Brutiss (@brutiss__the_ch_cat)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Brutiss (@brutiss__the_ch_cat)

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

F.D.M