Home News Qualcosa si muove nel cartone: Sandy inizia a far festa – VIDEO

Qualcosa si muove nel cartone: Sandy inizia a far festa – VIDEO

CONDIVIDI
(ritaglio video)

I cani amano le sorprese più o meno quanto facciamo noi, e non c’è niente di meglio che vedere le loro reazioni nell’ottenerne una. Questo video, divenuto virale su Youtube con centinaia di migliaia di visualizzazioni, ne è la prova. Viene raccontata la vicenda di Sandy, un cane che davanti a una scatola di cartone non riesce a contenersi. Sapeva che c’era qualcosa di speciale in quell’involucro che stava in piedi pochi passi dalla porta d’ingresso della sua casa.

Sandy annusava la scatola, e sembrava che più la annusasse più entusiasta divenisse. A un certo punto, da un’apertura nella scatola appare anche una mano. Il cane scodinzola festante sempre più, finché la scatola si apre e si vede apparire una ragazza, una ‘vecchia conoscente’ di Sandy. Quindi saltò sulla sua amica come se non la vedesse da un po’ e la riempì di amore e affetto come solo un cane può fare.

“Questo video mi mostra nascosta dentro una scatola al mio cane Sandy che in quel momento era sotto la protezione dei miei genitori”, ha commentato la donna del video su YouTube. La donna era tornata da New York e ha voluto fare una sorpresa al suo cane. Il simpaticissimo siparietto ha avuto luogo a Glenrothes, in Scozia.

L’affetto tra i cani e i loro proprietari

Gesti d’affetto tra i cani e i loro proprietari sono davvero all’ordine del giorno. In questi giorni vi abbiamo raccontato due belle vicende. L’avevano recuperata e trasferita presso il canile locale, il DeKalb County Animal Services Shelter, di Chamblee in Georgia. Una mattina però, un addetto del canile, ha trovato davanti all’ingresso un uomo, un senza tetto, che aveva dormito tutta la notte all’esterno della struttura. L’operatore ha poi scoperto che il senza tetto aveva appreso che la sua cagnolina, era stata portata nel canile e ha fatto di tutto per ritrovarla. Le immagini dell’incontro sono davvero commoventi.

Il destino di Jake, un pincher di 12 anni sembrava ormai segnato: il povero esemplare era stato trovato vagante per strada. Era in pessime condizioni, con una dermatite e un tumore incurabile per il quale molto probabilmente era stato abbandonato. Nella vita di Jake è arrivata Melani Andrews una donna che poco prima aveva perso il marito e un mese dopo il suo cane. Melani si è recata presso il canile di Sacramento chiedendo di vedere il cane più anziano e che nessuno voleva prendere, che era appunto Jake. Dopo essersi recata diverse volte in canile per socializzare con Jake e fare conoscenza con lui, ha poi deciso un giorno che non sarebbe tornata a casa senza di lui.

GM