Home News Razz: cane sordo abbandonato inizia la sua nuova vita – VIDEO

Razz: cane sordo abbandonato inizia la sua nuova vita – VIDEO

Razz è un cane che ha affrontato tante difficoltà nella sua vita poiché è sordo ed è stato abbandonato, ma adesso è pronto a ricominciare – VIDEO.

cane razz video
Razz il cane (Facebook – Razzle Dazzle)

Razz è un cane mix pitbull e staffordshire bull terrier di un anno e la sua storia ha conquistato i cuori di tutto il web ormai. Il piccolo cane è stato abbandonato al canile del Richland County Dog Shelter il 3 maggio scorso. Oltre all’abbandono il cucciolo ha dovuto affrontare il fatto che è sordo e quando è arrivato alla struttura non riusciva neanche a muovere un passo.

Cane sordo abbandonato: la nuova vita di Razz – VIDEO

razz cane video
Razz in serenità (Facebook – Razzle Dazzle)

La direttrice del canile, Missy, ricorda bene quando Razz è arrivato al canile e che era completamente immobile. A distanza di due mesi, poi è riuscito a camminare, anche se in maniera un po’ goffa perché si muoveva solo con la parte superiore delle zampe. “Mi sono innamorata di lui quando l’ho incontrato“, ha affermato Bethany, la sua nuova proprietaria, la quale è assistente veterinaria presso il Mohican Veterinary Wellness Center, dove Razz viene sottoposto a trattamenti settimanali di agopuntura e laser.

Ti potrebbe interessare anche >>> Scompare da casa per 7 giorni, trovato in un tubo di scarico (Video)

Abbiamo avuto un legame piuttosto speciale fin dall’inizio, e tutti lo vedevano. Siamo arrivati a un punto in cui era difficile negarlo“, ha raccontato Bethany. La ragazza si è decisa il 25 maggio, quando il Mohican ha organizzato un open house. Quel giorno sua figlia Amelia, di 6 anni, ha avuto la possibilità di incontrare Razz e tra loro è nata una rapida amicizia. La salute di Razz ha continuato a migliorare dopo aver lasciato il rifugio per cani della contea di Richland. Gli piace stare con la sua nuova famiglia e giocare con Amelia. Inoltre gli piace anche mangiare.

Ti potrebbe interessare anche >>> Cagnolino rinchiuso in una gabbia ad alte temperature: il ritrovamento

È ancora un mistero il motivo per cui ha faticato a camminare. I veterinari propendono per una causa neurologica. Nel frattempo si gode la sua nuova e ritrovata vita. Ama stare all’aperto e sembra che preferisca sdraiarsi sull’asfalto nero del vialetto piuttosto che sull’erba fresca del cortile recintato. Ama anche il calore del sole e cerca un raggio di sole ogni volta che è possibile. Le persone hanno seguito la storia del cane, prima sulla pagina Facebook del rifugio e adesso gli aggiornamenti continuano grazie alla sua nuova proprietaria.