Home News Conosci la razza di cani che compare nel Trono di Spade?

Conosci la razza di cani che compare nel Trono di Spade?

CONDIVIDI
cane attore di Trono di Spade
(screenshot video)

Considerati dei lupi, in realtà si tratta di una razza di cani: tutto quello che c’è da sapere sugli Inuit che compaiono nella serie Trono di Spade.

Trono di Spade continua ad appassionare i telespettatori in tutto il mondo. Dopo sette stagioni, la serie si basa sui libri di George R.R. Martin arriva alla fine. Poche serie televisive sono riuscite a raccogliere così tanti premi e riconoscimenti. Ci sono solo pochi altri film che sono riusciti a catturare così tanto l’attenzione degli spettatori, letteralmente coinvolti e immedesimati in tutto ciò che accade nei Sette Regni e che conoscono ogni piccolo dettaglio che arricchisce la famosa fiction di HBO.

Che razza sono gli Inuit di Trono di Spade

In questo senso, molti seguaci di Trono di Spade sono stati conquistati dai bellissimi lupi che hanno accompagnato i loro protagonisti preferiti. Tanto che, nelle prime stagioni, questi animali vengono adottati da ciascuno dei figli di Ned Stark, il patriarca di Stark House e personaggio principale del primo volume della saga. Quello che però molti non sanno è che questi non sono veri e propri lupi, ma si tratta di cani di razza: gli Inuit. La razza ha iniziato a svilupparsi nel Regno Unito alla fine degli anni ’80 dall’incrocio con cani provenienti dal Canada, nel tentativo di creare un cane domestico che assomiglia all’apparizione di un lupo selvatico.

Tuttavia, essendo un cane e non un ibrido, ha un carattere più morbido e prevedibile, che può essere allenato più facilmente. Qualcosa che, senza dubbio, era esattamente quello che volevano i produttori della serie, onde evitare spiacevoli inconvenienti sul set. Ci sono diverse associazioni dedicate esclusivamente allo sviluppo di questa razza, provenienti da incroci tra pastori tedeschi, siberiano eschimesi Inuit e una varietà di razze. Il risultato di questi incroci è un cane di razza di grossa taglia.

Trono di Spade: cani sostituiti da ricostruzioni al computer

Anche se hanno un impressionante aspetto esteriore simile al lupo, questa razza di cane si distingue per un carattere affettuoso inaspettato. Inoltre, nonostante questo aspetto familiare, è un cane che va addomesticato ed è sconsigliabile per i principianti che non hanno mai avuto un animale in casa.

All’inizio della serie, i responsabili di Trono di Spade hanno scelto di utilizzare i cani della razza inuit nordica, che hanno addestrato per 12 settimane. Tuttavia, man mano che la serie aggiungeva capitoli e stagioni, i lupi crescevano fino a raggiungere dimensioni importanti. Così, i cani sono stati sostituiti da ricostruzioni al computer.

Leggi anche –> Game of Thrones: esplode la moda Husky e Malmute ma aumentano gli abbandoni

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI