Home News Reazioni chimiche nei cani che giocano con palline da tennis

Reazioni chimiche nei cani che giocano con palline da tennis

CONDIVIDI
reazioni chimiche cani
(Facebook)

Un’associazione animalista denuncia reazioni chimiche nei cani che giocano con palline da tennis: lingua gonfia, ulcerazioni bianche, salivazione eccessiva.

Un’associazione di salvataggio senza scopo di lucro ha lanciato un avvertimento ai proprietari di animali domestici. Infatti sono stati registrati diversi casi di reazioni anomale alle palline da tennis. Il 13 giugno, Humane Animal Rescue Project ha scritto: “AVVERTIMENTO!!! ATTENZIONE !!! ATTENZIONE !!! Queste palle da tennis potrebbero causare gravi danni ai tuoi cani!!! 3 dei nostri cani e un altro sembrano aver avuto reazioni in bocca, gola, lingua, esofago e gengive dopo aver giocato con il marchio di palline Penn”.

Leggi anche –> Serpente mangia pallina da tennis: “Pensava fosse una preda” – FOTO

Reazioni chimiche cani: cosa avviene

Secondo l’organizzazione, i cani che giocavano con le palline da tennis Penn avevano i seguenti sintomi: lingua gonfia, ulcerazioni bianche, salivazione eccessiva, difficoltà a bere, mangiare o respirare. Per molti cani era richiesto l’intervento a causa del dolore causato mentre bevevano e mangiavano. I veterinari che hanno esaminato i cani hanno affermato che questi avevano subito “ustioni chimiche”.

Humane Animal Rescue Project ha chiesto ad altri di condividere la loro esperienza con le palline da tennis Penn per vedere se questo è un problema diffuso. Scrivono infatti su Facebook: “Se qualcuno conosce un cane, ha un cane o ha sentito una storia simile, per favore, condividetelo qui. Non possiamo essere gli unici con questo problema”.

Gli utenti contro l’uso di palline da tennis per i cani

Il post su Facebook ha raccolto oltre 3mila reazioni e più di 2mila commenti. Inoltre, è stato condiviso decine di migliaia di volte. Un utente sottolinea: “Sono palle da tennis e non dovrebbero essere usate per giocare con i cani”. Sono in tanti a pensarla in questo modo: “Non dovresti dare palle da tennis ai tuoi cani che possono rimanere bloccate in gola e ucciderli”.

Poi ancora: “Queste palle non sono fatte per i cani! Non si dovrebbe comprare una pallina da tennis non progettata per i cani poiché i materiali e l’interno possono essere pericolosi per loro. Spero che tutti i cani coinvolti si sentano meglio”.

Il post su Facebook

GM