Home News ReteMiao diventa un’associazione: arriva subito l’appello per i gatti

ReteMiao diventa un’associazione: arriva subito l’appello per i gatti

ReteMiao diventa a tutti gli effetti un’associazione presente sul campo: arriva subito l’appello per i gatti senza padrone. Una bella soddisfazione per tutte quei volontari e volontarie che da tempo si danno da fare sul campo, apportando un contributo fondamentale.

ReteMiao Diventa Associazione
Un gatto di ReteMiao (Facebook – ReteMiao)

Un salto di qualità è quello che spesso ci vuole per lanciarsi in nuovi progetti, nuovi campi e nuove esperienze. Ma è anche ciò che ci vuole per modificare un aspetta della società stessa. Insomma, vi sono persone che per molti anni si danno da fare per una giusta causa e alla fine rimangono a mani vuote. Altre, invece, possono coronare un sogno lungo una vita. Parliamo di ReteMiao, che da poche ore è diventata un’associazione a tutti gli effetti. Un lungo lavoro, che porta molta soddisfazione nei volto dei volontari e delle volontarie, sempre pronti/e ad aiutare i gatti in difficoltà, orfani, senza un loro padrone.

ReteMiao festeggia il traguardo tanto ambito: diventare un’associazione. L’aiuto ai gatti continua

ReteMiao Diventa Associazione
Raccolta alimentare di ReteMiao (Facebook – ReteMiao)

Una bellissima soddisfazione per tutte quelle che persone che, in tempi non sospetti, ha sempre creduto in questa iniziativa, fino a portarla nel punto dov’è ora: diventare un’associazione. Parliamo di ReteMiao, anzi, dei ragazzi e delle ragazze che oggi coronano il loro sogno.

LEGGI ANCHE >>> I 900 cuccioli salvati dagli effetti della pandemia dall’associazione

Un sogno che non cambierà l’attenzione verso la quale i loro occhi puntavano: aiutare, in tutto e per tutto, i gatti del comune di Cornuda e Pederobba, nella provincia di Treviso. Un aiuto che, come poc’anzi detto, andrà avanti nel tempo, ma con un riconoscimento ufficiale che ha fatto compiere veri e propri salti di gioia.

Un’associazione che s’impegnerà anche a far adottare tutti quei felini abbandonati o trovati in mezzo alla strada. Ma non solo: una volta terminata la pandemia da coronavirus, i responsabili di ReteMiao vorrebbero dare il via a dei progetti nelle scuole, educare i bambini, fin da subito, al contatto e rispetto del mondo animale.

LEGGI ANCHE >>> Finlandia: un’associazione crea lo spray per evitare incidenti con le renne

A parlare è stata Alessandra, una volontaria dell’ormai nata associazione: “ReteMiao è nata l’anno scorso, per aiutare il mondo felino in difficoltà. Con il sindaco ci eravamo accordati perché si era alla ricerca di qualcuno che coprisse e aiutasse una colonia felina. Hanno aderito altre persone. Il tutto è cresciuto in modo rapito e veloce, e ora siamo qui, a festeggiare questo bellissimo traguardo”.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.