Home News Rinchiusi in gabbie per criceti: ritrovati 6 cani in condizioni pietose –...

Rinchiusi in gabbie per criceti: ritrovati 6 cani in condizioni pietose – VIDEO

Un uomo è stato denunciato per aver tenuto rinchiusi nelle gabbie per criceti i suoi sei cani, ritrovati in condizioni igieniche pessime.

Cagnolini gabbie criceti salvati
Sei cagnolini sono stati ritrovati in condizioni pietose rinchiusi in gabbie per criceti: il proprietario è stato denunciato per maltrattamento animali (Screenshot video Facebook – LNDC sez. Legnago e Bassa Veronese APS – amoreaquattrozampe.it)

La cattiveria nei confronti degli altri esseri viventi è una delle peculiarità che distingue gli esseri umani dagli altri animali. Sui social quotidianamente vengono diffuse notizie di maltrattamenti di cui sono vittime cani, gatti e qualsiasi altra specie animale. L’ultima notizia arriva ad esempio dal comune di Nogara, in provincia di Verona in Veneto. Le numerose segnalazioni fatte alla polizia da inizio dicembre e la denuncia sporta il 28 dicembre scorso hanno portato al salvataggio nella seconda settimana di gennaio di sei cagnolini tenuti in pessime condizioni igieniche all’interno di minuscole gabbie per criceti. Al sequestro ha fatto seguito la denuncia per maltrattamento animali sporta nei confronti del proprietario dei cagnetti.

Uomo denunciato per maltrattamento animali: trovati sei cani rinchiusi in gabbie minuscole (VIDEO)

sei cani uomo denunciato
Sei cagnolini sono stati ritrovati in condizioni pietose rinchiusi in gabbie per criceti: il proprietario è stato denunciato per maltrattamento animali (Screenshot video Facebook – LNDC sez. Legnago e Bassa Veronese APS – amoreaquattrozampe.it)

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE TWITTER

Sei cani di piccola taglia denutriti e trascurati sono stati trovati dai carabinieri di Nogara in un appartamento dopo essere intervenuti in seguito a una denuncia e su mandato del magistrato. L’uomo di 44 anni proprietario dell’abitazione è stato accusato per reato di maltrattamento di animali. Accorsi sul posto anche i veterinari dell’Ulss 9 Scaligera, gli specialisti hanno liberato i sei animali e si sono subito presi cura di loro.

Ti potrebbe interessare anche >>> Trema nella neve, legato a un palo: il cucciolo abbandonato chiede aiuto (VIDEO)

Il video del salvataggio è stato condiviso sulla pagina Facebook (@LNDC sez. Legnago e Bassa Veronese APS) del rifugio Legnago e Bassa Veronese, facente parte della Lega Nazionale per la Difesa del Cane (nota con la sigla LNDC). Tre dei cagnetti di razza pechinese e maltese, erano tenuti dentro una sporchissima gabbia per criceti; gli altri tre sono stati ritrovati spaventati e chiusi in un bagno. Un cagnolino, in stato di ipotermia, è stato ricoverato d’urgenza.

Ti potrebbe interessare anche >>> Abbandonati sul ciglio della strada: il difficile salvataggio di cinque cagnolini (VIDEO)

I cagnolini sono stati dati in custodia giudiziaria ai volontari della Lega nazionale per la difesa del cane di Legnago e Basso Veronese. Dopo essere stati lavati, scaldati e rifocillati, i cagnetti (compreso quello ricoverato) si sono ripresi completamente. Adesso i quattro zampe sono in attesa di venire adottati da esseri umani che non li trattino male, che non facciano mancare loro nulla e che siano in grado di donare loro tutto l’amore di cui hanno estremo bisogno. (di Elisabetta Guglielmi)