Home News Salvato per miracolo in un vicolo: cucciolo aggredito da ubriaco (VIDEO)

Salvato per miracolo in un vicolo: cucciolo aggredito da ubriaco (VIDEO)

E’ stato salvato per miracolo, il cucciolo trovato in un vicolo in gravi condizioni, dopo che era stato aggredito da un ubriaco

Cucciolo aggredito ubriaco salvo per miracolo (Screen video)
Cucciolo aggredito ubriaco salvo per miracolo (Screen video)

Una triste storia quella che vede coinvolto un cagnolino senza nessuna colpa, trovatosi probabilmente nel posto sbagliato al momento sbagliato. Questo ovviamente non giustifica ciò che ha subito. Un atto crudele e barbaro.

Il cucciolo è stato salvato per miracolo in un vicolo, dopo essere stato aggredito da un uomo ubriaco. Trovato è stato immediatamente portato dal veterinario dove la sua situazione è risultata essere davvero grave.

La pelle sulla sua schiena era danneggiata e il quattro zampe era terrorizzato.
Però, non sarebbe più stato da solo e avrebbe avuto qualcuno su cui contare per il resto della sua vita.

Potrebbe interessarti anche: Aggredita da un ubriaco: la vita della cucciola cambia (VIDEO)

Viene aggredito da un ubriaco in un vicolo: cucciolo salvo per miracolo

Cucciolo con la sua nuova mamma umana (Screen video)
Cucciolo con la sua nuova mamma umana (Screen video)

La Animal Shelter racconta, tramite un video, la storia di un dolce e spaventato cagnolino, vittima della crudeltà dell’essere umano. Il cucciolo è salvo per miracolo, trovato in un vicolo, dopo che un ubriaco lo ha aggredito.

Le sue condizioni erano preoccupanti ed è stato portato d’urgenza presso la struttura veterinaria. La visita ha riscontrato che la pelle sulla sua schiena fosse gravemente danneggiata, la conta dei globuli bianchi era alta, era anemico e aveva parassiti intestinali.

Potrebbe interessarti anche: Cucciolo viene investito dal camion mentre gioca con il bimbo (FOTO)

Le ferite sulla schiena però erano ciò che preoccupavano più di tutto. C’era il rischio di infezione e mentre si attendeva per un intervento, venivano tenute sotto controllo, cambiando spesso la fasciatura.

Dopo l’operazione di chirurgia plastica sulla sua pelle, le cose sono iniziate a migliorare.
La sua salute guariva giorno dopo giorno, ma anche il suo umore era cambiato. Il terrore aveva lasciato spazio ad un cagnolino felice che apriva il suo cuore e si faceva molti amici.
Finalmente poi è giunto il momento delle dimissione e la sua nuova casa per sempre lo aspettava.

In fretta si è abituato alla vita famigliare, regalando dolcezza e gioia alle persone che ora non lo lasceranno mai più solo. La sua soccorritrice era convinta che oltre alle cure mediche avesse bisogno di tanto amore per poter guarire ed aveva ragione. Se oggi il cucciolo è felice è anche merito del grande affetto e delle molte coccole che ha ricevuto, delle quali non dovrà mai più fare a meno.