Home News Scimmia tenta l’evasione dallo zoo rompendo una vetrata

Scimmia tenta l’evasione dallo zoo rompendo una vetrata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:46
CONDIVIDI

Vivere in una gabbia deve essere un’esperienza veramente traumatica nonostante gli sforzi degli animalisti ancora moltissimi animali sono rinchiusi nelle gabbi di zoo e di parchi.

Il cappuccino colombiano in trappola Screen Video

L’episodio che dovrebbe far riflettere è successo nello zoo di Zhengzhou, nella provincia di Henan, nella Cina centrale, il 20 agosto. Una scimmia, un cappuccino colombiano dalla faccia bianca ha distrutto con un sasso la parete di vetro che lo costringeva ogni giorno ad essere visto e ammirato dai visitatori dello zoo.

Il Cappuccino colombiano dopo aver affilato un sasso ha iniziato violentemente a sbatterlo con entrambe le zampe sul vetro temperato rompendolo.

Il turista Wang che ha assistito alla scena  ha ricordato l’accaduto “La scimmia stava affilando la pietra, poi ha iniziato a colpirla sul vetro”.

potrebbe interessarti anche—>Scappa dallo zoo, il personale lo sopprime: così è morto l;orso Taps

Screen Video

Il vetro rompendosi ha spaventato i turisti, ma anche la scimmia stessa che vedendo i pezzi di vetro che iniziavano a a cadere è corsa immediatamente nella direzione opposta al vetro ormai in frantumi.

Uno dei membri del personale zoo di Zhengzhou, Tian Shuliao ha dichiarato ai meda locali :”La scimmia si è spaventata, ma è tornata per dare un’altra occhiata e persino per toccare la vetrata.
“Questa scimmia è diversa dalle altre scimmie. Questo sa come usare gli strumenti per rompere le noci”.

Quando nutriamo le altre scimmie con le noci , sanno solo morderle”.

Lui no usava degli attrezzi, ma non aveva mai colpito il vetro prima però. Questa è la prima volta. È un vetro temperato, quindi non sarebbe mai riuscito a uscire”.

Dopo che è successo, abbiamo raccolto tutte le rocce e portato via tutte le sue “armi “.

Screen Video

Il vetro sarà ben presto sostituito e a quanto riferito dal portavoce del personale dell zoo Tian Shuliao sarà aumentata la sorveglianza per assicurarsi che nessuna creatura possa tentare di scappare.

Il video della tentata evasione è stato ripreso da un turista.

Molto probabilmente la piccola scimmia annoiata dalla vita sedentaria e priva di stimoli ha cercato il modo di fuggire dal luogo.

Come conseguenza ha ricevuto però solo maggiore sorveglianza e minor possibilità di evadere dal posto che la opprime.

L.L.

potrebbe interessarti anche—>Buddy, la nuova vita della scimmia ;detenuta; in una casa in Sicilia

potrebbe interessarti anche—>Scimmia detenuta in un garage ad Andria: svolta nel caso

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.