Home News 6 cuccioli di cane abbandonati nella campagna: interviene l’OIPA

6 cuccioli di cane abbandonati nella campagna: interviene l’OIPA

Nella campagna palermitana sei cuccioli di cane sono stati abbandonati, per fortuna è intervenuta l’OIPA a portarli in salvo e presto potranno essere adottati.

cuccioli abbandonati palermo
Cuccioli abbandonati con volontaria OIPA (oipa.org)

Ogni giorno sempre più animali vengono abbandonati al loro destino, e ci sono zone in cui questa pratica è più frequente di altre. In Italia specialmente, si stima che gli animali abbandonati siano di più nelle zone del centro e del sud. Non solo cani adulti vengono “sfrattati” ma anche intere cucciolate vengono lasciate allo sbando totale. Per fortuna, come ci sono persone che abbandonano i loro animali, ce ne sono altrettante che danno una mano preziosa per salvarli.

Abbandonati nella campagna palermitana, l’OIPA interviene e porta in salvo i 6 cuccioli di cane

cani abbandonati oipa
Cuccioli con volontaria (oipa.org)

In questo caso queste persone sono chiamate angeli blu, ovvero i volontari dell’OIPA (Organizzazione Internazionale Protezione Animali). Recentemente, l’organizzazione di volontariato è intervenuta dopo una segnalazione che riguardava dei cuccioli abbandonati nella campagna palermitana. I cuccioli, in particolare, se non soccorsi immediatamente, non riescono a sopravvivere da soli in natura, senza la loro mamma.

Ti potrebbe interessare anche >>> Gatto trovato nel vano motore di un auto: soccorso dall’ENPA

Come è un trauma per i cuccioli staccarsi dalla loro mamma, deve esserlo anche per lei separarsi da quei cuccioli che ha portato in grembo e che ha allattato fino a poco tempo prima. I sei cuccioli di cane soccorsi dall’OIPA sono stati trovati nella campagna della provincia di Palermo in mezzo al nulla, affamati e infreddoliti. I volontari si sono messi subito all’opera per portarli in un posto sicuro e li hanno poi sottoposti alle dovute visite di controllo per controllarne lo stato di salute.

Ti potrebbe interessare anche >>> Cane gioca con vigile del fuoco dopo che lo ha salvato

A breve saranno inoltre sottoposti alla profilassi sanitaria necessaria per poter essere adottati e trovare una famiglia come: vaccini, sverminazione e antiparassitari. Questo processo, in tante realtà purtroppo, non è garantito dall’Asl veterinaria, inoltre fino a che non troveranno una famiglia sarà l’organizzazione di volontariato a prendersi cura dei cuccioli e proprio per questo gli angeli blu hanno bisogno di tutto l’aiuto possibile.