Home News Cucciolo di Shiba Inu scopre le sue impronte sulla neve – VIDEO

Cucciolo di Shiba Inu scopre le sue impronte sulla neve – VIDEO

Un cucciolo di Shiba Inu lascia il suo pupazzo e si mette a giocare con la neve: viene ripreso da un video mentre osserva le sue impronte.

Cucciolo Shiba Inu Neve Impronte Video
Il cucciolo di Shiba Inu gioca con la neve (Screenshot Vide YouTube)

Sapersi meravigliare, al giorno d’oggi, conta più di ogni cosa. Ma non lo si dice tanto per dire. Lo si dice per tornare a vivere un po’ di quella magia, naturalezza, spontaneità che il Covid-19, o meglio la pandemia da coronavirus, ci ha tolto ormai da tanto tempo.

Roberto Benigni, durante uno suo spettacolo, disse: “Cos’è la poesia, non chiedermelo più, guardati allo specchio, la poesia sei tu”. Un vero esempio di meraviglia, di come lasciarsi sorprendere da alcuni versi che colpisco il cuore. Potremmo andare avanti all’infinito.

Come si può ben notare ci sono tanti modi per potersi meravigliare. E anche nel mondo animale questa caratteristica non manca di certo. Se è vero che gli animali hanno come caratteristica principale l’istinto, dall’altra parte è pur vero che possono rimanere di stucco, e appunto meravigliarsi, quando gli capita qualcosa di nuovo sotto gli occhi. Com’è successo a un cucciolo di Shiba Inu, alle prese con la neve e non solo.

Le impronte sulla neve: il video che riprende il cucciolo di Shiba Inu mostra tutta la sua dolcezza

Cucciolo Shiba Inu Neve Impronte Video
Il cucciolo di Shiba Inu di spalle mentre cerca le impronte sulla neve (Screenshot Video YouTube)

Dunque, sapersi meravigliare è quindi il passo fondamentale da compiere se vogliamo rimanere umani, anche alla fine di questo evento così catastrofico chiamato pandemia. E da chi cominciare se non dagli animali stessi? Sembrerà strano ma loro ci possono insegnare più di quanto possiamo immaginare ora.

LEGGI ANCHE >>> Lo shiba inu che sorride davanti al cibo: la foto regala il buon umore -FOTO

La meraviglia è sinonimo d’istinto. La caratteristica principale degli animali. Avete mai visto qualche essere umano meravigliarsi dopo a aver ragionato su cosa gli è capitato un istante prima? Credo di no. Magari possiamo sorridere, ma la meraviglia arriva nello stesso istante in cui carpiamo una cosa che ci lascia a bocca aperta, che pochi attimi prima non sapevamo nemmeno esistesse.

Ecco perché possiamo imparare dagli animali, o magari proprio da questo cucciolo di Shiba Inu, ripreso da un video mentre, quasi sicuramente, scopre le sue impronte sulla neve. Con sé ha un pupazzo. Lo lascia cadere a terra. Il gioco può attendere, la meraviglia no.

LEGGI ANCHE >>> Volontari di un rifugio salvano uno Shiba Inu, il cane rifiuta di farsi adottare

Comincia a saltare felice. Ma, quasi a ogni salto che compie, o passo che fa, si ferma e rivolge lo sguardo a terra, tra la neve. Oltre a essere attratto da quest’ultima e dalla sua freschezza, rimane meravigliato nel vedere le forme delle sue zampette tra la il bianco della stessa neve. Ripariamo da qui: dal voler sorprendersi anche per le piccole cose.

Davide Garritano