Home News Soccorso un tasso ubriaco a terra in “coma etilico” (VIDEO)

Soccorso un tasso ubriaco a terra in “coma etilico” (VIDEO)

Il tasso goloso non ha resistito ad una scorpacciata di fichi che lo hanno messo KO. E’ stato ritrovato ubriaco e svenuto

Tasso ubriaco (Screen video)
Tasso ubriaco (Screen video)

A quanto pare anche gli animali possono ubriacarsi. A differenza degli uomini che lo fanno bevendo alcool, agli animali accade perché eccessivamente golosi. Può capitare, e sembra più spesso di quello che potremmo pensare, che alcuni animali, come cervi o caprioli e appunto tassi, non resistano alla frutta secca caduta dagli alberi, non prendendo in considerazione che questa fermenta e che poi provoca, appunto, una conseguenza simile al coma etilico.

I nostri amici animali, ovviamente, non capiscono quando stanno esagerando o la sensazione di ebrezza che arrivano a provare finita la scorpacciata, così quando pieni non riescono proprio più ad ingerire nessun frutto, si ritrovano sdraiati a terra, felici con la pancia piena, ma ubriachi.

Ed è proprio quello accaduto al tasso ritrovato nelle campagne di Sestola, sull’Appennino modenese, dove è stato trovato svenuto, a pancia in su, in quello che potremmo definire coma etilico.

Potrebbe interessarti anche: Cane ubriaco: bulldogue francese si sbronza con la birra

Il tasso ubriaco

Salvataggio tasso (Screen video)
Salvataggio tasso (Screen video)

Quella che per un uomo che passeggiava nelle campagne di Sestola, nell’Appennino modenese, poteva sembrare una mattinata come tante altre, non lo è stata. Sul suo tragitto, a terra, pancia all’aria, completamente immobile, un tasso. Il primo pensiero dell’uomo è stato quello che purtroppo fosse morto. Poi però, il piccolino si è mosso, anche se con flebili movimenti, ma è stato abbastanza per far rinascere le speranze e far chiamare immediatamente il Centro di Recupero Fauna Selvatica di Modena, Il Pettirosso.

Il personale del Centro recatosi sul posto ha girato un video, e se si pensa che l’animale adesso sta bene, si riesce anche a notare la vena divertente dell’intera situazione. La voce di uno delle due persone sul posto, ringrazia subito chi li ha chiamati precisando anche che fino al loro arrivo non avesse lasciato l’animale solo. Poi guardandosi intorno, e capendo che non poteva essere ferito perché lontano da strade trafficate o da punti di pericolo, nota un albero di fico. E così capisce tutto.

Nostro piccolo ubriacone” chiama il tasso, che sdraiato immobile a terra, a pancia all’aria, si trova in una specie di coma etilico, dovuto all’eccessiva quantità di fichi ingerita e all’eccessiva quantità di zuccheri contenuti nel frutto.

Nel video, il tasso si fa prendere con facilità per essere messo nel trasportino, per poi venire condotto nella struttura dove gli verranno fatti tutti i controlli del caso, soprattutto per accertarsi che non ci siano danni permanenti.

Il soccorritore con stupore afferma che prenderlo fosse stato più semplice di quello che avesse pensato, fatto però anche dovuto alla condizione di incoscienza dell’animale.
Ora il tasso sta bene, e dopo terapie e flebo, verrà liberato di nuovo in natura, con la speranza che la prossima volta che vedrà del cibo riesca a tenere a freno il suo istinto goloso.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

F.D.M