Home Gatti Adottare un Pixie Bob: carattere, proprietario, stile di vita ideale

Adottare un Pixie Bob: carattere, proprietario, stile di vita ideale

Ecco tutte le informazioni da conoscere prima di adottare un Pixie Bob, per capire se questo micio è l’amico a quattro zampe adatto a noi.

adottare pixie bob
(Foto Wikimedia)

Accogliere nella nostra casa un pelosetto è un gesto destinato a renderci incredibilmente felici. Sono molte, però, le responsabilità che una decisione del genere comporta: da noi, infatti, dipendono il benessere del gatto e la sua felicità. Ecco cosa sapere se ti piacerebbe adottare un Pixie Bob.

Adottare un Pixie Bob: carattere e proprietario ideale

Adottare un Pixie Bob sì o no? La risposta dipende dall’indole del micio e dalla sua compatibilità con il nostro temperamento e stile di vita.

Pixie Bob razze di gatti più strane
(Foto Pinterest)

Nonostante il loro aspetto selvatico a primo impatto possa suscitare diffidenza, gli esemplari di questa razza sono incredibilmente dolci e affettuosi.

Amanti delle coccole e della compagnia degli esseri umani, adorano trascorrere del tempo con la propria famiglia, all’insegna di numerose attività.

Tra queste, ad esempio, giochi, corse e passeggiate al guinzaglio ed avvincenti esplorazioni.

Per questo, il proprietario ideale di questo micio è una persona dinamica e attiva, che abbia tempo ed energie da dedicare al suo amato quattro zampe.

Via libera all’adozione del gatto da parte di famiglie con bambini e altri animali. Adottare il Pixie Bob è consigliato anche a chi trascorre alcune ore fuori casa.

Infatti, si tratta di un pelosetto autonomo e indipendente, che non soffre la solitudine.

Potrebbe interessarti anche: Come scegliamo il gatto da adottare? Risponde la scienza (Video)

Stile di vita ed esigenze del gatto lince

Infine, prima di decidere definitivamente di adottare un Pixie Bob, è bene considerare quali sono i bisogni di questo micio e qual è il suo stile di vita ideale.

differenza pixie bob mekong bobtail
(Foto Wikimedia)

Trattandosi di un gatto estremamente dinamico e avventuroso, è fondamentale mettere a sua disposizione uno spazio all’aria aperta, in cui il micio possa correre, saltare, giocare e divertirsi.

Attenzione, però, alla messa in sicurezza dell’area: il giardino o il terrazzo dovrebbero essere adeguatamente recintati per evitare che il micio possa scappare, sollecitato dalla sua estrema curiosità.

Vista l’indole intelligente, perspicace e attiva del micio, è importante che la sua routine sia avvincente e stimolante.

Potrebbe interessarti anche: Giardino in sicurezza per il gatto: ecco cosa fare

Per questo, se si ha a disposizione poco spazio in casa, il miglior consiglio è di allestire una zona appositamente progettata per lo svago del gatto.

Gli accessori che non possono mancare? Giochi, mensole, tunnel, percorsi rialzati.

Non solo: per soddisfare la voglia di esplorazione del mondo del Pixie Bob, lo si potrà abituare sin da cucciolo al guinzaglio.

In questo modo, potremo condurlo a passeggio al parco o nei boschi, esattamente come si fa con un cane.

Hai finalmente deciso di accogliere il gatto lince nella tua casa e nel tuo cuore? Allora non perderti questo articolo, con tutte le imperdibili curiosità sul Pixie Bob.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Laura Bellucci