Home News Sparge veleno in strada per punire il cane che fa i bisogni:...

Sparge veleno in strada per punire il cane che fa i bisogni: intervento d’urgenza

Stanco di trovare feci vicino alla sua abitazione decide di spargere veleno per strada per punire il cane colpevole. Immediato l’intervento.

veleno punire cane
Ogni giorno vengono rinvenute feci nelle aiuole in cui è vietato e vicino alle porte delle abitazioni (Foto generica Unsplash – amoreaquattrozampe.it)

Raccogliere le feci del proprio cane, oltre ad essere una pratica di buona educazione, è anche obbligatorio secondo la legge. Trovarsi a dover fare percorsi ad ostacoli pur di non schiacciare qualche resto o, avere la sfortuna di sporcarsi spesso le scarpe per questo motivo, non è di certo piacevole. Questo però non giustifica in alcun modo l’uso di violenza o metodi pericolosi per l’incolumità altrui. Purtroppo un abitante di Ischia ha deciso di volersi fare giustizia da solo e di utilizzare del veleno per punire il cane che spesso decide di fare i suoi bisogni nei pressi dell’abitazione. Appena scoperto è stato però necessario l’intervento delle autorità competenti.

Veleno per punire il cane che lascia le feci vicino casa sua: un uomo è stato denunciato

veleno punire cane
Un uomo ha decido di voler punire il cane colpevole spargendo del pericoloso veleno (Foto generica Unsplash – amoreaquattrozampe.it)

Passare dalla ragione al torto può essere davvero questione di pochissimo. Rispondere ad atteggiamenti sbagliati con altrettanti comportamenti non idonei non di certo il modo migliore per risolvere le situazioni. Ancora di meno quando la soluzione scelta può mettere in serio pericolo persone e animali. Questo è quello che accaduto in un  complesso abitativo ad Ischia, dove appena dopo Capodanno si è sfiorata una tragedia partita tutta dalle feci di un cane.

Ti potrebbe interessare anche >>> Anziana cerca di avvelenare il cane del vicino: la trappola è da brividi

In questo complesso abitativo sono molti i proprietari di animali domestici e tutti sanno che è loro dovere raccogliere le deiezioni, soprattutto nei luoghi in comune. Sembra però che da qualche tempo si aggiri un cane che invece fa ciò che deve senza avere nessuno che poi possa pulire per lui.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 

Non è chiaro chi sia il proprietario dell’animale e per questo un uomo che abita proprio nel complesso ha deciso di fare quella che si è poi rivelata la scelta più sbagliata che potesse fare.

Ti potrebbe interessare anche >>> Minacciano di avvelenare una mamma di 12 cuccioli perché era sul loro territorio

L’uomo era così stufo di trovare ogni giorni le feci del cane fuori dalla sua abitazione che, preso dalla rabbia, ha deciso di spargere per terra del veleno per punire il cane. Oltre a questo, ha ben pensato di lasciare un cartello di minaccia in cui veniva esplicitato ciò che aveva fatto. Non appena i vicini hanno letto del gesto si sono subito allarmati e hanno contattato i volontari della “P.A.S. Pronatura – Pan Assoverdi Salvanatura” che a loro volta hanno chiesto l’intervento dei Vigili Urbani. Ciò che l’uomo aveva deciso di fare è infatti illegale e con la sua scelta aveva messo in pericolo tutte le persone e gli animali che si trovavano a transitare di lì. L’uomo ha così guadagnato una multa e una strigliata dalle Forze dell’Ordine. (G. M.)