Home News Tenta di attraversare il fiume e viene sbranato da un coccodrillo

Tenta di attraversare il fiume e viene sbranato da un coccodrillo

CONDIVIDI

Nonostante i segnali che vietavano in maniera categorica di attraversare quel fiumiciattolo a piedi si è imbattuto lungo le acque, una leggerezza che gli è risultata fatale. È morto così, in pochi secondi, trascinato al di sotto delle acque un uomo di 46 anni in Australia. L’uomo era con due donne al seguito, che non hanno potuto far altro che rimanere li ferme, attonite, a guardare questa orribile scena.

Cahills Crossing, questa è la strada dove si è verificato questo increscioso incidente, sempre per la negligenza degli esseri umani, che troppo spesso non rispettando le regole e le segnalazioni mettono a repentaglio la propria vita e non solo. Soltanto un mese fa un’altra disavventura ha rischiato di finire in tragedia, con sette persone che sono state salvate mentre attraversavano con la loro vettura l’Alligator river: li sono state attaccate ed accerchiate dai coccodrilli, e si erano arrampicate sul tetto della vetture e iniziando ad urlare fino a quando non sono state recuperate da un gruppo di soccorritori.

Uno degli agenti intervenuti al momento dell’incidente ha dichiarato che: “Cahills Crossing è nota per essere una strada infestata da almeno 120 coccodrilli d’acqua salata, visto che attraversa l’Alligator river. Avventurarsi a piedi è indice di grande stoltezza, visto anche che qui è pieno di  cartelli che indicano il pericolo e la vittima ha sfidato la sorte, viste le dimensioni dei rettili che stazionano in quest’area”.