Terremoto in Turchia: riesce a salvarlo e lo porta fuori tra le braccia – FOTO

Foto dell'autore

By Elisabetta Guglielmi

News

Nel devastante scenario del terremoto in Turchia emerge una foto diventata simbolo di umanità: un gatto bianco tirato fuori dalle macerie tra le braccia del suo soccorritore.

Gatto salvato terremoto Turchia
L’immagine simbolo di umanità: il salvataggio di un gatto portato fuori dalle macerie del terremoto che ha sconvolto la Turchia (Screenshot foto Twitter – abierkhatib – amoreaquattrozampe.it)

La terra trema e di colpo distrugge le vite di migliaia di persone. Così è accaduto per i terremoti che nel corso della storia si sono succeduti e così è accaduto per le ultime devastanti scosse di magnitudo 7.8 che hanno colpito la Turchia e la Siria, causando al momento oltre 16.400 morti e più di 62.000 feriti. Descrivere i danni che un terremoto riesce in un brevissimo spazio di tempo a causare è impossibile, così come è difficile descrivere il dolore, lo sconforto e la disperazione che affliggono sia i superstiti sia i soccorritori impegnati notte e giorno, nelle ore che seguono il disastro, a salvare dalle macerie quante più persone possibili. Tra le rovine delle abitazioni poi non si trovano solo gli esseri umani, ma anche i loro animali domestici.

L’immagine simbolo di umanità: il salvataggio di un gatto portato fuori dalle macerie del terremoto che ha sconvolto la Turchia

umanità salvataggio terremoto Turchia
L’immagine simbolo di umanità: il salvataggio di un gatto portato fuori dalle macerie del terremoto che ha sconvolto la Turchia (Screenshot foto Twitter – abierkhatib – amoreaquattrozampe.it)

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE TWITTER

Il lavoro che i soccorritori, i vigili del fuoco, le forze dell’ordine e migliaia di volontari compiono per cercare di salvare le persone rimaste intrappolate sotto alle macerie degli edifici crollati a seguito delle scosse di terremoto è un esempio di umanità e di abnegazione verso il prossimo.

Ti potrebbe interessare anche >>> Intrappolato in una pozza di catrame: corsa contro il tempo per salvarlo – VIDEO

Di fronte a una tragedia di tale portata, che al momento ha già causato la morte di oltre 16 mila persone, i soccorritori sono impegnati a cercare uomini, donne e bambini intrappolati tra i cumuli di detriti. Alcuni non dimenticano però di aiutare anche i poveri animali, vittime anche essi del terremoto. L’immagine del salvataggio di un gatto dal manto bianco estratto dalle macerie di una palazzina e portato in braccio da un soccorritore sta facendo il giro del web, diventando un vero e proprio simbolo di umanità.

Ti potrebbe interessare anche >>> Il simbolo della libertà in natura: lo scatto perfetto di un delfino (FOTO)

La foto, condivisa su Twitter dall’utente Abier Khatib (@abierkhatib) ha conquistato i cuori degli utenti online, che si sono commessi di fronte a quello che hanno definito come un «momento tenero nella nebbia della tragedia». L’immagine mostra il gattino terrorizzato con il pelo arruffato, mentre si aggrappa all’uomo che lo ha salvato; una seconda immagine mostra il momento in cui un altro soccorritore dà da bere un po’ d’acqua al felino per farlo calmare e riprendere dallo spavento. Gli aiuti mondiali continuano a riversarsi sulla Turchia e sulla Siria: da tutti i paesi del mondo stanno giungendo nelle zone colpite dal terremoto squadre di soccorso pronte a offrire il loro aiuto nella ricerca e nel salvataggio dei superstiti, sia umani sia a quattro zampe. (di Elisabetta Guglielmi)

Gestione cookie