Home News Si trasferisce dalla Sicilia alla Puglia e abbandona il cane chiuso nel...

Si trasferisce dalla Sicilia alla Puglia e abbandona il cane chiuso nel cortile di casa

Una donna si trasferisce dalla Sicilia alla Puglia e abbandona il proprio cane chiuso nel cortile della casa

cane abbandonato chiuso cortile casa
Il cane chiuso nel cortile di casa e abbandonato dalla proprietaria che si è trasferita dalla Sicilia alla Puglia (Foto Twitter)

Una signora ha adottato un cane e si è poi liberata di lui. La donna doveva lasciare la sua casa sita in Santa Margherita di Belice, in Sicilia, per trasferirsi in Puglia.
In questo progetto però non era incluso il suo animale domestico che è diventato così, in un batter d’occhio, un mero oggetto di cui sbarazzarsi.

Dalla ricostruzione dei fatti, la donna ha adottato il cane da un’associazione catanese. In seguito la signora si è trasferita da Catania in un’alloggio in affitto a Santa Margherita di Belice insieme alla cucciola.

La cagnolina è rimasta con la sua nuova proprietaria fino a quando la donna ha deciso di trasferirsi dalla Sicilia alla Puglia e di non portare con sé l’animaletto.

Per liberarsi di un “peso” che sino al giorno prima le aveva dato amore e fedeltà incondizionate, la signora ha contattato l’associazione catanese dalla quale aveva adottato la cagnolina per informare le volontarie che era in procinto di partire, che non aveva più intenzione di prendersi cura di lei e chiedere di riprendersi la cucciola.

Dinnanzi a tale richiesta, le volontarie dell’associazione hanno asserito di non poter riprendere l’animale e di non poter fare nulla al riguardo, chiarendo che in queste condizioni il cane sarebbe finito in un canile.

In reazione al rifiuto, la proprietaria della cagnolina ha trovato un metodo semplice, veloce e disumano di risolvere il “problema”. Ha chiuso il cane nel cortile della casa a Santa Margherita di Belice e ha lasciato la Sicilia per trasferirsi in Puglia, condannando chi più l’aveva amata ad un crudele e triste destino.

Si trasferisce dalla Sicilia alla Puglia, chiude il cane nel cortile di casa e lo abbandona

donna trasferirsi abbandona cane
Il cane chiuso nel cortile di casa e abbandonato dalla proprietaria che si è trasferita dalla Sicilia alla Puglia (Foto Facebook)

Il povero cane si è così ritrovato chiuso nel cortile di casa, senza poter uscire, cercare cibo o acqua, senza poter chiedere aiuto. Solo e dimenticato, come un oggetto che non serve più, come qualcosa di cui ci si è semplicemente stancati.

Potrebbe interessarti anche: Il cane Yoyu, rifiutato a pochi giorni dalla partenza: cerca una nuova casa

L’organizzazione no-profit, Oasi ohana, è intervenuta in soccorso dell’animaletto.
N. M. e V. B., due donne a conoscenza della situazione si sono occupate di monitorare la povera cucciola e di fornirle acqua e cibo. Proprio ieri, i volontari sono finalmente riusciti ad avvicinare il quattro zampe e a trarlo in salvo.

Potrebbe interessarti anche: Cane lasciato a marcire tra i suoi escrementi salvato dalle autorità (FOTO)

Oasi Ohana ha condotto la cagnolina in una pensione a proprie spese.
Inoltre, la fondatrice dell’organizzazione si è recata presso la caserma dei Carabinieri per denunciare il caso di abbandono. Di fatto, il cane è munito di microchip e ha ancora un legittima (anche se indegna) proprietaria.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

M. L.