Home News Tre cani sono stati rubati dal rifugio: è caccia ai sospettati del...

Tre cani sono stati rubati dal rifugio: è caccia ai sospettati del rapimento

Tre cani sono stati portati via dal rifugio senza permesso: chi sono i sospettati del rapimento.

tre animali mistero rapina
Cani rapiti (Facebook)

Da sabato 3 settembre sono iniziate le ricerche per ritrovare i tre cani rubati dal rifugio nel Missouri. A dare l’annuncio è stato il Midwest Animal ResQ di Raytown che attraverso un post sui social ha chiesto aiuto al web. Grazie alle immagini del video di sorveglianza, è stato possibile risalire ai possibili artefici dell’episodio. Chi sono i sospettati del rapimento? Scopriamo tutti i dettagli.

Tre cani vengono rubati, si cercano i sospettati del rapimento

tre cani rubati sospettati rapimento
Il post dei cani rapiti (Facebook)

Il 3 settembre due persone hanno fatto irruzione nel rifugio ed hanno rubato tre cani, ora si ricercano gli amici a quattro zampe ed è caccia ai sospettati del rapimento. La direttrice e fondatrice del canile, Erin Morse, non riesce a darsi pace dal momento che si sente in colpa per ciò che è successo. Non posso fare a meno di sentire che è una mia responsabilità in qualche modo perché so che sono sotto la mia cura. – ha affermato – Sono l’amministratore di questi animali. Mi fa arrabbiare solo a pensarci.

Ti potrebbe interessare anche>>>Il cane può mangiare i cavoletti di Bruxelles: cosa occorre sapere

Oltre alla preoccupazione del rapimento, la direttrice ha paura che possa essere successo qualcosa di più grave visto che uno dei cani ha subito da poco un intervento chirurgico ed ha bisogno di cure più specifiche. Questi cani hanno bisogno di cure mediche se si strappano i punti – ha aggiunto – Sono preoccupato per il loro benessere, sono preoccupato per le ritorsioni per il nostro personale, preoccupato che possa accadere di nuovo. Sai che la loro sfacciataggine è semplicemente sbalorditiva per me.

Ti potrebbe interessare anche>>>Lasciato senza acqua né cibo: il cane sarebbe morto sul balcone, i vicini lo salvano

Per adesso non ci sono indizi che portino a capire chi sono gli artefici del rapimento, anche se sono spuntati alcuni nomi di sospettati grazie alle immagini del video sorveglianza. Secondo Morse, i diretti interessati avrebbero chiesto informazioni sui cani già in precedenza ma si tratta soltanto di un’ipotesi. Intanto, molti hanno donato dei soldi come aiuto per riparare i danni dopo la rapina. Siamo rimasti sbalorditi. Abbiamo appena avuto qualcuno che è entrato con una banconota da $ 20 per aiutare a questa causa, e ogni piccolo aiuto aiuta. Ha concluso Morse.