Home Cani Il cane morde gli occhiali: cosa è importante sapere su fido

Il cane morde gli occhiali: cosa è importante sapere su fido

Il cane morde gli occhiali? Un comportamento che non va affatto sottovalutato dal suo padrone. Vediamo che cosa nasconde un gesto tanto curioso nel peloso domestico.

Il cane morde gli occhiali
(Foto Pixabay)

Ogni comportamento dell’amico a quattro zampe rivela i tratti della sua personalità e dice molto sul rapporto instaurato con il suo amato padroncino. Tutte le azioni di fido vogliono sempre significare qualcosa, sono una forma di comunicazione. Vediamo, qui, che cosa significa quando il cane morde gli occhiali in casa e come intervenire a riguardo.

Il cane morde gli occhiali: i vari motivi

Questo dell’amico peloso è uno tra i gesti più diffusi, perché gli occhiali rientrano nella lista degli oggetti più distrutti dal cane. Ma perché sono così presi di mira? Scopriamolo qui di seguito.

Gli occhiali per fido
(Foto Unsplash)

É inutile negarlo, perché lo sappiamo bene, all’amico a quattro zampe piace troppo distruggere o mordicchiare tutti gli oggetti, casalinghi e personali, presenti nella casa.

Tra i tanti atteggiamenti del caro peloso c’è sempre quello di fissarsi su un determinato oggetto (o più) e fare in modo di rovinarlo o disintegrarlo, anche se si tratta di qualcosa che appartiene al suo padrone.

Forse, è proprio questo il punto che ci permette di capire qualcosa in più sul curioso gesto canino.

Un’istintività naturale spinge l’amato bau a compiere azioni simili, un tratto ereditario che lo porta a usare i suoi sensi per conoscere e comprendere la realtà che lo circonda.

Indipendentemente dalla razza di appartenenza, chi più chi meno, ogni esemplare adora mordicchiare qualche oggetto. Può trattarsi di un oggetto casalingo, come un cuscino o i cavi della televisione, così come può essere fissato, invece, dalle scarpe o dai vestiti.

Ma se il cane morde sempre gli occhiali dell’amico umano? Cosa significa di preciso? Leggiamo meglio qui.

Questione di impulsi

Anche se ai nostri occhi può sembrare sbagliato o inopportuno compiere certi gesti, per l’animale domestico tutto ciò è un atto del tutto naturale.

Mano a mano che conosciamo fido, dobbiamo comprendere che i suoi gesti, per quanto fastidiosi, riflettono degli impulsi che fanno parte del suo DNA.

Toccare qualcosa con la bocca, per bau, significa conoscerlo a fondo, poterne sentire il gusto e capire se appartiene al proprio padroncino, alla sua quotidianità. Si tratta di un gesto irrinunciabile per lui, così come per altri pelosi.

Il cane adopera gli strumenti che ha a disposizione, non essendo dotato della capacità di parlare con gli esseri umani, e fa ciò che può per inserirsi nel mondo e nella nostra realtà condivisa.

Il cane morde gli occhiali: bisogno del padrone

D’altronde, un gesto simile che diventa così frequente può significare anche il bisogno di attenzioni da parte di fido.

Stringendo e mordendo gli occhiali dell’umano, il peloso può sentirne l’odore e tenerli stretti con sé, perché forse gli manca molto e non ha tempo a disposizione con lui.

Attaccare un oggetto può essere l’espressione di una esigenza importante da parte del cane ed è bene farci caso, per poter agire e migliorare la situazione.

Potrebbe interessarti anche: Il cane morde lo stesso oggetto: il significato del suo gesto

Fido e il suo comportamento: cosa fare

Anche se mordere gli oggetti presenti in casa è innato nel cane, occorre fare particolare attenzione, perché ci sono dei pericoli a cui non si fa spesso caso, legati a conseguenze rischiose per lui. Continuiamo la lettura dell’articolo.

Il comportamento del cane
(Foto Pexels)

Tenendo conto del fatto che, per fido, è naturale comportarsi così e mordicchiare oggetti in giro per l’ambiente domestico, il suo padrone non deve abbassare mai la guardia.

Infatti, possono insidiarsi dei pericoli seri in casa. Entrando in contatto diretto con alcune cose, il cane può mettere in pericolo la sua salute o la sua stessa vita.

Parliamo di oggetti di uso comune, come i cavi elettrici della lavatrice, prese sparse un po’ ovunque, oggetti in vetro o appuntiti, materiali tossici, detersivi e prodotti per l’igiene della casa, oltre che i medicinali.

Tutti questi oggetti, se masticati o ingeriti accidentalmente dall’animale, possono provocare danni gravi, come vomito e diarrea, se non soffocamento e altri problemi pericolosi.

Possibili problemi comportamentali nel cane

Nel caso in cui si noti il proprio cane mordere oggetti simili, si consiglia di rivolgersi al veterinario di fiducia, per analizzare il suo comportamento sul nascere ed individuare una causa scatenante e agire per combatterla.

In molti casi, infatti, un simile atteggiamento è dettato da un periodo di ansia o preoccupazione.

Spesso, il cane è stressato per un avvenimento recente oppure per una presenza che lo infastidisce, un contesto che si è stravolto all’improvviso.

Per cui, è sempre meglio capire a fondo cosa può renderlo così inquieto e risolvere la sua condizione. Con l’aiuto dell’esperto del comportamento canino, si potrà iniziare un percorso di cura.