Home News Vietata l’asportazione delle unghie dei felini, nuovo disegno di legge

Vietata l’asportazione delle unghie dei felini, nuovo disegno di legge

CONDIVIDI

New York, nuovo disegno di legge che proibisce l’asportazione chirurgica delle unghie dei felini. New York diventerà il primo stato a mettere fuori legge la pratica di deungulazione.

Unghie gatto

La deungulazione è la pratica che prevede la rimozione definitiva degli artigli di un gatto per evitare graffi. Secondo la Humane Society, il processo comporta la rimozione dell’ultimo osso di ciascun dito sulla zampa del gatto.

Un processo secondo gli attivisti inutile e doloroso per i felini che soffrono molto dopo l’intervento chirurgico.

La legge è stata approvata il 4 giugno del 2019 e ora manca solo la firma del governatore Andrew Cuomo. Se il governatore apporrà la propria firma, New York diventerà il primo stato a mettere fuori legge la brutale pratica.

potrebbe interessarti anche—>Nail Art e smalti per cani e gatti, la nuova terribile moda

Deungulazione

Linda Rosenthal, aveva già proposto una legislazione simile nel 2015.
“E’ una procedura chirurgica brutale che comporta la rimozione del primo osso del dito del gatto e parte dei tendini e dei muscoli”, ha detto Linda Rosenthal in un’intervista rilasciata alla CNN.

“Ora che New York è pronta a diventare il primo stato della nazione a vietare la deungulazione dei gatti, i giorni in cui questa procedura viene effettuata per la comodità dei proprietari di proteggere divani e tende sono terminati”.

A quanto riferito alla CNN dal NYSVMS (New York State Veterinary Medical Society), alcuni veterinari sono contrari alla legge che mette al bando questa pratica.

artiglio Gatto

Secondo loro, la pratica di rimozione chirurgica per alcuni felini sarebbe indispensabile, come ad esempio per gatti affetti da diabete, emofilia, o felini  trattati con farmaci immunosoppressori e per vari altri motivi medici.

“Un veterinario, in quanto medico autorizzato con l’istruzione e le conoscenze per eseguire in modo sicuro le procedure mediche sugli animali, dovrebbe essere autorizzato a prendere decisioni mediche dopo una consultazione diretta con un cliente e un esame approfondito del paziente e delle sue condizioni di casa”. Commentano i veterinari.

Se il Governatore darà il suo assenso il disegno diverrà legge, con ammende elevate per i trasgressori; la sanzione prevede infatti una multa a partire da 1.000 dollari.

In quasi tutta l’ Europa questa pratica è illegale. Molti paesi europei hanno firmato un trattato che proibiva la pratica nei primi anni 90.

Anche in alcune province del Canada, San Francisco, Denver e Los Angeles hanno proibito la deungulazione dei gatti. Alcuni studi asseriscono che tra il 20% e il 25% dei gatti domestici negli Stati Uniti sono stati mutilati.

Secondo un sondaggio AP, è stato rilevato che il 55% dei proprietari di gatti statunitensi ha dichiarato che era una valida opzione eseguire questa procedura sui propri gatti.

L.L.

potrebbe interessarti anche—>Perché ancora oggi vengono rimosse le unghie dei gatti?

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI