Home Curiosita Ricette per il criceto: semplici e gustose preparazioni

Ricette per il criceto: semplici e gustose preparazioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:05
CONDIVIDI

Ricette per criceto, preparazioni semplici e deliziose da far leccare i baffi al tuo piccolo amico roditore. Vediamo in cosa consistono e come si preparano.

ricette per criceto
(Foto AdobeStock)

Le ricette per il criceto sono delle semplici ed efficaci preparazioni a base di prodotti solitamente utilizzati per il pasto del nostro animaletto, semplicemente assemblati e preparati per rendere più appetitosi e sfiziosi i suoi pasti. Certo, il criceto non manca di appetito, da dover essere stimolato, ma è per noi un modo per dirgli che siamo molto affezionati e in ogni caso l’animale apprezzerà sicuramente con estremo entusiasmo.

Cosa può mangiare un criceto?

cibo per il criceto
(Foto AdobeStock)

Il criceto è un roditore dal corpo piccolo e compatto, con un aspetto lievemente arrotondato e caratterizzato dalla presenza di grandi orecchie, occhi sporgenti e molto scuri, incisivi altrettanto sporgenti unghie affilate, e una densa e compatta pelliccia. Oggi questo animaletto lo possiamo ritenere uno dei più richiesti animali domestici, presenti nelle nostre case.

Un giusto compromesso per i bambini che puntualmente chiedono l’acquisto di un animale domestico. Il criceto non richiede le stesse attenzioni di un gatto o peggio ancora un cane, ma basta semplicemente occuparsi dell’igiene della sua gabbia, la salute e l’alimentazione. Proprio in merito all’alimentazione, sai cosa mangia un criceto? Di seguito un elenco di alcuni alimenti con cui è possibile nutrire questo roditore:

  • carota;
  • lattuga romana;
  • cavolfiore;
  • cetriolo;
  • fagiolini;
  • peperoni;
  • spinaci;
  • zucchini;
  • bietola svizzera;
  • cavolo;
  • asparagi
  • sedano;
  • pannocchia naturale;
  • germe di soia;
  • foglie di tarassaco;
  • indivia;
  • pastinaca;
  • cicoria rossa;
  • carne macinata cotta senza grassi;
  • pollo o tacchino cotto;
  • merluzzo cotto senza pelle, ossa o ossa;
  • tofu;
  • formaggio fresco magro;
  • yogurt magro;
  • pane integrale immerso nel latte scremato o nel latte di soia;
  • biscotti per cani;
  • vermi di farina, grilli e cavallette;
  • riso integrale e pasta cotti;
  • cereali senza zucchero;
  • semi di lino, sesamo o zucca;
  • frutta secca;
  • lenticchie;
  • erba medica;
  • popcorn senza sale o burro
  • mela (senza semi);
  • banana;
  • uva;
  • fragole;
  • ciliegie;
  • melone;
  • pesca (disossata);
  • more, mirtilli e lamponi.

Questi sono la maggior parte degli alimenti di cui il criceto può nutrirsi e utilizzando questi prodotti, mescolandoli tra loro è possibile ottenere delle semplici e appetibili ricette per criceto.

Potrebbe interessarti anche: Cibi da non dare al criceto: ciò che il mammifero non può mangiare

Ricette per il criceto

Attraverso l’utilizzo di parte di questi alimenti precedentemente elencati è possibile ricavare delle vere e proprie leccornie per questo roditore.

verdura per il criceto
(Foto AdobeStock)

Rustico di verdure e ricotta (Piatto unico)

Alla base dell’alimentazione del criceto ci sono i semi e per poter creare questo piatto, basta aggiungere i latticini, che forniscono proteine e calcio e gli ortaggi, che forniscono sali minerali e vitamine.

Ingredienti:

  • semini assortiti;
  • broccoli, carote, spinaci e insalata;
  • omogenizzato di verdura;
  • pappa reale;
  • formaggio grattugiato;
  • un cucchiaino di yogurt.

Preparazione

Per prima cosa, schiacciare i semi e metterli a bagno per circa una mezz’ora. Successivamente lavare, asciugare e frullare i broccoli, le carote, gli spinaci e l’insalata.  Aggiungere i semini precedentemente messi a bagno, mescolare bene e rifrullare fin quando non si ricaverà un impasto amalgamato e semi liquido (eventualmente aggiungere dell’acqua). Mettere il composto in una terrina e aggiungere la pappa reale, il formaggio e in ultimo aggiungere la ricotta e lo yogurt prima di servirlo al criceto in una ciotolina.

Medaglioni di verdura

Ingredienti:

  • songino;
  • acqua;
  • semini;
  • farina;
  • verdure miste e frutta varia(facoltativo);
  • formaggio;
  • mela grattugiata.

Preparazione

Per prima cosa, schiacciare i semi e metterli a bagno per circa una mezz’ora. Successivamente lavare, asciugare e frullare le verdure miste (cetriolo, fagiolini, peperoni, spinaci, zucchini ecc..), la frutta fresca (mela, banana, pesca, melone ecc..) e secca (sesamo, zucca, semi di lino), il formaggio (ricotta, yogurt).

Aggiungere la farina e frullare ancora, fino ad ottenere un impasto omogeneo e morbido. Appena sarà pronto modellare con le mani dei piccoli medaglioni.  Lasciare riposare il tutto, in seguito servire al criceto in una ciotolina e come tocco di classe, ricoprire i medaglioni di mela grattugiata.

Cocktail energetico e vitaminico

Ingredienti:

  • succhi di frutta vari;
  • succo/spremuta di papaia;
  • fruttosio;
  • pappa reale.

Preparazione

Scegliere la frutta da premere fra quelli che il criceto può mangiare ed ottenere il suo succo, ad essi aggiungere il succo di papaia, due bustine di fruttosio, dell’acqua e la pappa reale. Mescolare il tutto per sciogliere la pappa reale ed ottenere un composto omogeneo da servire al criceto.

Fagottini di verdure e formaggio

Ingredienti:

  • 5 foglie di insalata;
  • verdure miste crude;
  • formaggio misto;
  • tuorlo uovo;
  • una manciata di formaggio grana;
  • verdure miste bollite;
  • farina integrale;
  • marmellata naturale/yogurt naturale;
  • gambi di rucola.

Preparazione

Prendere le verdure miste bollite e quelle crude, mettere il tutto in una ciotola e aggiungere il formaggio grana, l’uovo e la farina. Impastare bene fino a ottenere un ripieno, aggiungere il formaggio misto e avvolgere il ripieno nella foglia di insalata, utilizzare il gambo della rucola per chiudere il fagottino. Per poter rendere il tutto ancor più goloso, aggiungere una spennellatina di marmellata o di yogurt sul fagottino.

Biscotti ai fiocchi d’avena (per circa 20 biscotti)

Ingredienti:

  • 2 mele o pesche omogenizzate (frutta a piacere non molto zuccherina);
  • 3 pugnetti di fiocchi d’avena;
  • 15 semini di girasole o mezzo pugnetto di mix per criceti;
  • 3 noccioline o noci.

Preparazione

In una ciotola disporre parte dell’omogenizzato di frutta (che si è scelto a piacimento), 3 nocciole sminuzzate/tritate o una noce sminuzzata, mezzo pugno di semini o mix per criceti, i 3 pugnetti di fiocchi d’avena e amalgamare tutto per renderlo omogeneo. Valutare la consistenza che si otterrà e calcolare se aggiungere più o meno omogenizzato di frutta.

Ottenuto un composto compatto, formare piccole palline o eventualmente dei biscotti con delle apposite formine. Metterli su una teglia da forno e lasciarli asciugare, infornare a circa 150/180°C nel forno per 15/ 20 minuti. Solo dopo che si sono raffreddati è possibile offrirli al criceto.

Mini pancake

Ingredienti:

  • 1 cucchiaino di farina;
  • 1/4 di cucchiaino di latte;
  • 3/4 di cucchiaino di acqua;
  • olio vegetale.

Preparazione

Prendere una ciotola e mescolare all’interno di essa la farina, il latte e l’acqua insieme, fino ad ottenere una pastella. Prendere una padella e riscaldare all’interno di essa un filo di olio, una volta caldo, versare la pastella a forma di piccoli pancake a misura di criceto. Cuocere prima un lato e poi l’altro, una volta cotti entrambi i lati, offrirli al criceto nella sua ciotolina a temperatura ambiente e volendo con un cucchiaino di yogurt spalmato.

Potrebbe interessarti anche: Il criceto può mangiare i broccoli? I rischi e benefici per questo roditore

Raffaella Lauretta