Home Storie di Fedeltà Il Mago dei Carrellini Disabili: “Ho salvato migliaia di cani”

Il Mago dei Carrellini Disabili: “Ho salvato migliaia di cani”

CONDIVIDI
carrellini disabili
(Facebook)

Alessandro Ortolan è stato definito il Mago dei Carrellini Disabili: “Ho salvato migliaia di cani”, ha raccontato spiegando il perché della sua scelta.

“Quando cerco di aiutarli, ‘sento’ come loro, soffro come loro. Sono un cane, un gatto, una capretta, una nutria. Lascio il mio lato umano perché se vuoi veramente aiutare un animale, non puoi pensare di umanizzare lui e di conseguenza agire. Devi essere tu che diventi come lui, allora tutto è semplice”. Parla così Alessandro Ortolan, conosciuto come il Mago di Carrellini Disabili. L’uomo, originario di Treviso, voleva fare il veterinario, poi ha optato per l’apertura di un vivaio, fino a diventare guardia zoofila. E quel punto ha capito che poteva fare qualcosa per gli amici a quattro zampe che tanto amava.

Leggi anche –> L’uomo che abbraccia i randagi: “Fosse per me salverei tutti” – VIDEO

Ha salvato tanti cani: la sua passione dal 2011

Durante quell’esperienza, infatti, scopre il mondo dei carrellini per animali disabili. E decide di dedicarsi a questa attività davvero speciale. Lo fa con una certa costanza e nel giro di poco tempo costruisce il primo carrellino tutto suo: aiuterà a dare supporto a un cagnolino il cui nome è tutto un programma, Lazzaro. Era aprile 2011. Da quel giorno in poi, Alessandro Ortolan ha costruito qualche migliaio di carrellini, divenendo l’idolo di tutti, come dimostrano gli attestati di riconoscimento che arrivano da ogni parte sul web. Ultimamente, l’uomo dei Carrellini Disabili ha deciso di finanziare gli importanti costi mensili di conduzione e mantenimento della Casa Famiglia “Il Fagiolo di Piccolo & Gina”. Inoltre collabora a centinaia di eventi nella zona di Treviso e in tutto il Nord-Est.

Alessandro Ortolan vive con la moglie, tre gatti, un cane normodotato e un cane disabile. Ad attestare il suo impegno sono oltre cinquantamila contatti in tutta Italia sulla sua pagina Facebook. Ad Alessandro Ortolan si rivolge chiunque abbia un amico a quattro zampe in difficoltà e l’impegno del Mago dei Carrellini Disabili dona nuova vita a questi poveri animali.“Da tempo non lo vedevamo cosi felice. Grazie infinite per questa nuova vita a due ruote. Rolli ti manda tante leccatine”, si legge in uno dei tanti messaggi che gli viene inviato su Facebook.

Dal 2014, Alessandro Ortolan gestisce un vero e proprio centro di prima accoglienza per cani e gatti disabili. Qui all’interno vengono ospitati gratuitamente e 24 ore su 24 una ventina di animali. Inoltre si è fatto promotore negli anni di numerose iniziative di sensibilizzazione e promozione dell’amore per la vita, che sia umana o animale. Non è dunque raro vedere iniziative da lui organizzate in cui vengono messi insieme uomini e animali, uniti dal dramma della disabilità. Un cuore grande dunque, che è davvero esempio per molti.

Leggi anche –> “Balla coi cani”, storia di Giulia e dei suoi amici a quattro zampe

GM