Home Video ‘Bollito’ e lanciato dal quarto piano, guardate adesso Tuffy

‘Bollito’ e lanciato dal quarto piano, guardate adesso Tuffy

CONDIVIDI

cane49

La storia di Tuffy ha commosso il web. Il povero cucciolo (di sole sei settimane) per giocare aveva rosicchiato il cellulare del suo padrone che, una volta reso conto del ‘colpevole’, non ha avuto pietà versandogli dell’acqua bollente e scaraventando il cane dalla finestra di casa. Tuffy è stato lasciato agonizzante sull’asfalto e sarebbe morto se non avesse incontrato una giovane donna, che gli ha letteralmente salvato la vita. Le prime cure sono state decisive: Tuffy ha ricevuto amore, coccole, medicine e cibo. La donna si è fatta carico di tutte le spese mediche necessarie, ma il veterinario non aveva  abbastanza esperienza per poterlo curare e il cucciolo continuava a soffrire, fino a quando non è stato portato alla riserva di Animals Asia in Cina. Tuffy ha iniziato a riprendersi lentamente fino a tornare in perfette condizioni. La sua storia ha commosso il web, non è il primo caso di cuccioli che soffrono a causa dei maltrattamenti (o delle pazzie) degli esseri umani. Ecco la storia di Tuffy riassunta in un bellissimo filmato: