Home Video Salva quattro cuccioli di scoiattolo. Dopo qualche giorno la madre torna a...

Salva quattro cuccioli di scoiattolo. Dopo qualche giorno la madre torna a riprenderli

CONDIVIDI

Si tratta forse di uno dei filmati più belli condivisi in rete negli ultimi anni. Un video dolcissimo che mostra la straordinaria forza dei sentimenti appartenenti ad ogni specie vivente e insegna il rispetto per ogni singola e piccola vita. Il filmato che risale al dicembre del 2016, ha raccolto quasi un milione e mezzo di visualizzazioni su youtube e tantissimi commenti. Siamo in India, dove un uomo di nome Peter Kalpana ha raccolto una cucciolata di scoiattoli, caduti da un albero durante un’ondata di maltempo.

L’uomo dall’animo gentile ha subito messo al caldo i quattro cuccioli di qualche giorno, provvedendo a nutrirli, somministrando ai cuccioli del latte con una siringa. Peter  ha poi presentato i piccoli scoiattoli alla gatta di casa, Hetty, salvata anche lei dalla strada. La gatta si è subito dimostrata estremamente dolce nei riguardi dei piccoli scoiattoli che ha preso a cuore, permettendogli di riscaldarsi con il suo pelo.

Dopo due giorni, finito il ciclone, Peter ha raccontato di aver sentito i richiami della madre che nel giardino esterno stava cercando disperatamente i suoi cuccioli. Per questo l’uomo ha ben pensato di mettere la cucciolata sul bordo della finestra nel patio esterno dell’abitazione in modo che la madre avesse la possibilità di ritrovarli.
A distanza di qualche ora, i cuccioli si sono lamentati e hanno iniziato ad emettere dei piccoli gemiti di richiamo. Poco dopo, si è presentata la madre che, uno ad uno è riuscita a recuperare i suoi piccoli. Nel filmato si vede come la madre scoiattolo si avvicina al luogo in cui Peter aveva messo i cuccioli per prenderli uno ad uno e riportarli nel nido: “Avevamo sentito la madre che li stava cercando e così abbiamo provato a metterli all’esterno dopo due giorni in modo che li potesse sentire. Ma poi è tornato il maltempo e così li abbiamo tenuti a casa per altri due giorni. Quando è tornato il beltempo abbiamo provato a mettere i cuccioli all’esterno per vedere se la madre sarebbe tornata a cercarli. E così è stato: li ha presi, amorevolmente, uno ad uno, per riportarli nel suo nido”, ha spiegato Peter.

Immagini davvero rare che mostrano la bellezza della natura e raccontano i sentimenti di maternità propri ad ogni specie.