Home Video Uomo trova “cuccioli” randagi, ma realizza rapidamente l’errore – VIDEO

Uomo trova “cuccioli” randagi, ma realizza rapidamente l’errore – VIDEO

CONDIVIDI
cuccioli volpe
(Facebook)

Uomo trova “cuccioli” randagi, ma realizza rapidamente l’errore: succede in Inghilterra e un video con foto racconta cosa è accaduto.

Craig McGettrick e il suo collaboratore stavano ripulendo i rifiuti da un giardino in Inghilterra quando si imbattono in un vecchio materasso. Sollevarono il materasso e trovarono qualcosa di inaspettato: cinque piccoli cuccioli. Almeno McGettrick pensava che fossero dei cuccioli. “Pensavamo che qualcuno li avesse scaricati sapendo che stavamo per rimuovere la spazzatura”, ha raccontato l’uomo a The Dodo.

Il segreto dei cuccioli trovati per caso

Volendo fare la cosa giusta, McGettrick mise i cuccioli in una scatola di cartone e li portò in un centro di soccorso per animali. Prima però ha postato delle foto su Facebook. Martin Hemmington, fondatore della National Fox Welfare Society, su segnalazione di una donna, notò le foto, scoprendo che quelli erano cuccioli di volpe. “I cuccioli di volpe non sembrano inizialmente volpi quando sono cuccioli, quindi è normale che le persone li scambino per cuccioli di cane”, ha detto a The Dodo Paul McDonald, un soccorritore locale di Freshfields Animal Rescue noto come The Fox Man.

Probabilmente la madre volpe aveva probabilmente usato il materasso come un rifugio, spiegò McDonald. “Le volpi lasciano i loro cuccioli tutto il tempo mentre sono nella tana, e mentre invecchiano inizieranno ad esplorare l’ambiente circostante sempre di più e diverranno meno dipendenti da mamma quando invecchieranno”, ha detto McDonald. Questi cuccioli di volpe, tuttavia, erano neonati, quindi non avevano ancora lasciato la loro tana. Hemmington si mise in contatto con McDonald e chiese se poteva prendere i cuccioli dal centro di soccorso degli animali. McDonald non era nella zona, ma ha trovato un volontario per raccogliere i cuccioli e consegnarli a lui. Una volta che i cuccioli di volpe erano nelle sue mani, McDonald fece la cosa migliore possibile – li portò di nuovo in giardino per cercare di riunirli con la loro madre.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI