Home Non solo Cani e Gatti Come allontanare gli scarafaggi: i rimedi naturali

Come allontanare gli scarafaggi: i rimedi naturali

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:01
CONDIVIDI

Il caldo porta con sé molti insetti, tra cui blatte e scarafaggi, che possono introdursi nelle nostre case. Ecco come allontanare gli scarafaggi con semplici rimedi naturali.

come allontanare gli scarafaggi
Come allontanare gli scarafaggi: i rimedi naturali (Foto Adobe Stock)

Gli scarafaggi sono insetti che si possono trovare sia in campagna, sia in città e possono facilmente introdursi nelle nostre case, soprattutto in estate quando le finestre sono tutte aperte. Per questo trovare uno scarafaggio in casa non vuol dire che voi non siete puliti, ma bensì che nelle vicinanze sia presente molta sporcizia. Per questo motivo è importante conoscere come poter allontanare gli scarafaggi con rimedi naturali.

Potrebbe interessarti anche: Come liberarsi delle blatte in casa una volta per tutte senza impazzire

Come allontanare gli scarafaggi: 8 rimedi naturali

Erba gatta

L’erba gatta è una pianta che non solo fa bene ai gatti, ma che può essere molto utile anche per allontanare gli scarafaggi dalla vostra casa. Basta semplicemente posizionare la pianta vicino alle porte o alle finestre. Inoltre se avete una piccola invasione di scarafaggi potete anche fare un infuso con l’erba gatta e spruzzarlo nei posti dove sono presenti gli insetti.

Oli essenziali

Gli oli essenziali sono ottimi per allontanare gli scarafaggi, soprattutto quelli all’eucalipto e al rosmarino, due profumi che questi insetti non sopportano affatto. Basta spruzzare un po’ del prodotto nelle vicinanze delle porte e delle finestre.

Aceto

Utile per sgrassare i pavimenti e pulire pentole e stoviglie, l’aceto è un ottimo rimedio naturale per evitare un’infestazione di scarafaggi in casa. Basta diluire il prodotto con dell’acqua e lavare superfici, finestre e porte.

Aglio e alloro

Prodotti naturali come aglio e alloro sono molto utili per allontanare gli scarafaggi dalle vostre case. Come? Basta semplicemente posizionare delle foglie d’alloro e degli spicchi d’aglio in un piattino di plastica. Dopodiché mettere questi ultimi nei posti dove avete notato l’insetto. Vedrete che in soli pochi attimi lo scarafaggio si allontanerà.

Potrebbe interessarti anche: Come allontanare le formiche in sicurezza con rimedi naturali

Rosmarino

Piante anti-zanzare
Piante anti-zanzare: come il rosmarino (Screenshot Instagram)

Il rosmarino è un ottimo condimento per i nostri alimenti, ma gli scarafaggi l’odore di questa pianta aromatica non lo gradiscono affatto. Infatti se volete allontanare questi fastidiosi insetti dalle vostre case, basta posizionare la pianta nei punti in cui pensiate che provengano.

Tanaceto

Il tanaceto è una pianta erbacea che presenta dei fiori gialli. Questi ultimi emanano un odore capace di allontanare gli scarafaggi, le formiche e anche le mosche.

Sapone di marsiglia

Un altro prodotto molto usato in casa, soprattutto per sgrassare e pulire elettrodomestici, pavimenti e anche indumenti, è il sapone di marsiglia. Quest’ultimo, sia liquido che a scaglie, se sciolto in acqua tiepida e messo in uno spruzzino, può allontanare gli scarafaggi semplicemente spruzzando il prodotto nei luoghi dove si pensi che questi insetti provengano.

Cetriolo

Il cetriolo è un alimento non molto gradito dai gatti, ma anche da formiche e scarafaggi. Infatti se posizionate le bucce di cetriolo in un barattolo d’alluminio e le lasciate un’intera notte, l’indomani noterete che non vi sarà nessuna presenza di scarafaggi. Questo perché la buccia di cetriolo a contatto con l’alluminio emana un odore sgradevole per l’insetto.

Marianna Durante