Home Non solo Cani e Gatti Come allontanare le lucertole: cosa è importante sapere sui rettili

Come allontanare le lucertole: cosa è importante sapere sui rettili

Come allontanare le lucertole senza fargli del male? Esistono dei metodi naturali molto efficaci che non creano nessun danno. Vediamo come intervenire nel modo giusto.

Come allontanare le lucertole
(Foto Unsplash)

Sono considerate delle presenza fastidiose e, per alcuni, delle vere creature spaventose nella propria casa. Si possono trovare in alto sulle pareti, dentro e fuori l’abitazione, sospese per ore immobili. Questi rettili non sono proprio gli ospiti ideali. Vediamo, allora, come allontanare le lucertole con i metodi indolori.

Come allontanare le lucertole: metodi

Quando le lucertole varcano la soglia di casa, subito ci si sente minacciati da questi piccoli rettili un po’ inquietanti. Leggiamo, qui di seguito, quali sono i vari modi migliori per tenerle lontane.

Come allontanare i rettili
(Foto Pexels)

Capita a tutti, prima o poi, di trovarsi di fronte una lucertola che striscia sulle pareti della propria dimora, in particolare durante la stagione calda. Nei mesi estivi è più facile per i rettili trovare spazio libero ed entrare in casa.

Una lucertola spunta spesso nei giardini o dentro gli orti, per chi possiede un terreno, ma non vengono risparmiati gli interni della casa. I rettili preferiscono muoversi in questi posti proprio perché possono nutrirsi meglio e riprodursi.

Così, è bene conoscere gli strumenti a disposizione per liberarsene, naturalmente senza danneggiarle o ucciderle. Esistono delle tecniche assolutamente indolori e innocue per le lucertole ma, al tempo stesso, molto efficaci per tenerle lontane.

Per disturbare il loro soggiorno nel giardino, si può iniziare utilizzando i gusci d’uovo; questi vanno collocati in diverse zone del giardino, utilissimi per scoraggiare le lucertole nei dintorni.

Utilizzare una recinzione è un altro metodo consigliato: recintare il giardino con una grata costituita da piccoli fori che impediscano ai rettili di passarvici attraverso.

Fare in modo, poi, che le lucertole non abbiano dei luoghi di rifugio in cui potersi nascondere. Parliamo di posti quali grandi pietre e sassi, vasi vuoti, tavolini oppure tronchi. Mantenendo lo spazio del giardino più libero possibile le terrà molto più lontane.

Altri metodi casalinghi efficaci

Non sono in molti a sapere che questi rettili possono scegliere di rifugiarsi tra le nostre piante per trovare cibo: insetti e qualunque altro piccolo animale di cui nutrirsi, sono esche che li attirano. Meglio evitare che si diffondano nel proprio giardino.

É possibile anche usare delle trappole per catturare le piccole creature, senza ferirle.

Ad esempio, possiamo utilizzare un contenitore profondo con pareti lisce, impregnandolo di olio vegetale commestibile, utile per farle scivolare nel tentativo di risalire per uscire. Una volta catturato il rettile, lo si porta lontano per liberarlo.

Repellente casalingo per allontanare le lucertole

Nelle città sono molto presenti alcune specie di lucertole, come i gechi, che riescono a convivere con l’uomo. Parliamo di creature innocue ma che, forse per il loro aspetto, inquietano molto le persone. Ecco, quindi, come creare un repellente fatto in casa.

Ci occorreranno pochi ingredienti per agire: bastoncini di cannella, ginepro e dei chiodi di garofano. Si inizia con il triturare al meglio tutti questi ingredienti.

Si aggiungono, poi, in una piccola pentola profonda, versando 2 o 3 tazze di acqua. Dopodiché, si lascia bollire fino a quando non si vedrà un liquido scuro molto concentrato.

Formatasi la miscela, la si potrà versare in un flacone spray, in modo tale da spruzzarla nei posti dove si nota spesso la presenza delle lucertole. Questa infusione può essere applicata nelle zone di passaggio per i rettili.

Potrebbe interessarti anche: Allevare una lucertola: come prendersi cura di questo rettile in casa

Tenere lontano i rettili: evitare i veleni

Non esistono soltanto metodi casalinghi innocui per i piccoli rettili indesiderati. Si trovano disponibili, ovunque, anche veleni ed insetticidi per eliminarle. Questo, però, è sbagliato e malvagio nei loro confronti. Continuiamo a leggere nell’articolo.

Eliminare le lucertole
(Foto Pixabay)

Alcuni credono che sia un nostro potere eliminare definitivamente le lucertole che si presentano in casa, senza alcuna pietà e senza nessun motivo specifico, essendo loro indifese.

Sono diffusi un po’ dappertutto dei veleni e repellenti con sostanze chimiche per eliminare la presenza di questi rettili (così come quella di altri animali), metodi errati e solo dannosi.

L’uso spietato di insetticidi vari per allontanare le lucertole è da condannare: questi veleni non sono pericolosissimi soltanto per loro ma anche per noi umani.

É giusto evitare l’uso di qualsiasi tipo di veleno, scegliendo metodi naturali e non tossici né per loro né per noi persone. Non dimentichiamo che lo scopo è solo quello di allontanare gli animali indesiderati, non di ucciderli o fare loro del male.