Home Non solo Cani e Gatti Come giocare con un serpente domestico

Come giocare con un serpente domestico

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:55
CONDIVIDI

Avere un serpente come animale domestico potrebbe essere interessante. Vediamo insieme come si può giocare con un serpente domestico.

giocare con un serpente domestico
Come giocare con un serpente domestico(foto Pixabay)

Se avete deciso di adottare un serpente domestico invece che un cane o un coniglio, dovete sapere che giocare con lui non è come giocare con un gatto o con fido.

E’ molto importate saperlo maneggiare e soprattutto scoprire cosa piace fare a questo splendido rettile. Vediamo insieme oggi come giocare con un serpente domestico.

Giocare con un serpente domestico

serpente
(foto Pixabay)

Se avete adottato un serpente domestico e non sapete come giocare con lui, non preoccupatevi, seguite questi piccoli consigli. Innanzitutto bisogna sapere che il serpente non ama tanto stare a contatto con l’essere umano o altri animali, ma ci sono modi per interagire con lui.

I serpenti sono animali che amano muoversi, quindi è opportuno offrire un grande spazio al vostro amico strisciante. E’ possibile inserire nella propria casa un albero artificiale o un qualsiasi oggetto dove il vostro rettile può arrampicarsi, in quanto il serpente ama farlo.

Ovviamente non c’è bisogno che l’animale interagisca con questi oggetti in ogni momento della sua vita, ma sarebbe felice di vagare per casa anche solo un paio di volte a settimana.

Se conoscete davvero la vita del vostro serpente sapete sicuramente che ama avvolgersi su oggetti, per questo potreste procurarvi un ramo (la grandezza varia a seconda della grandezza del rettile), in modo tale che il vostro serpente si possa avvolgere. Potreste metterne uno anche nel suo terrario in modo tale che l’animale possa giocare anche in vostra assenza.

Giocare a nascondino

serpente striscia
serpente domestico (foto Pixabay)

Vi sembrerà stano ma oltre ai cani, anche alcuni esemplari di serpenti amano giocare a nascondino, anche se amano solo nascondersi.

Ricordatevi che i rettili non amano luoghi pieni di persone, quindi se pensate di giocare con il vostro amato serpente a nascondino, cercate una stanza tranquilla dove poterlo lasciare libero. Vedrete che si nasconderà dietro qualche mobile o divano aspettando che voi lo troviate.

I rettili non amano essere toccati, quindi è molto importante scrutare i loro comportamenti mentre giocate con il vostro serpente domestico.

Nel caso in cui il vostro amico strisciante si allunga verso di voi, state attenti perché vi vuole comunicare che vuole spazio. Ricordate che anche i suoi sibili indicano che vuole restare da solo, quindi è consigliabile allontanarsi e rispettare il suo volere.

Se avete bambini, avendo molta attenzione, potete insegnare loro come giocare con il rettile, insegnandogli prima di tutto come maneggiare il serpente domestico. Molto importante è ricordargli che il rettile non è un giocattolo e che quindi deve essere rispettato.

Potrebbero interessarti anche i seguenti argomenti:

M.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI