Home Non solo Cani e Gatti Il criceto perde il pelo: cause e rimedi

Il criceto perde il pelo: cause e rimedi

CONDIVIDI

I motivi sono disparati e, in alcuni casi, l’intervento tempestivo del veterinario è fondamentale. Ecco cosa fare se il criceto perde pelo.

criceto perde pelo
Il criceto sulla ruota (Foto fonte iStock)

Può capitare che nel corso della vita il criceto perda il pelo e, viste le sue dimensioni ridotte, in poco tempo (qualche giorno al massimo) l’animale potrebbe ritrovarsi completamente nudo. Il pelo per questa specie rappresenta un strato protettivo fondamentale per trattenere il calore e non disperderlo. Ma perché i criceti perdono il pelo?

Il criceto perde il pelo: i motivi

criceto perde pelo
Avere un criceto a casa

Le cause sono varie: da problemi dermatologici ad ascessi a carenze alimentari. In questo articolo approfondiamo le cause della perdita del pelo nel criceto e le terapie.

  • Macchie da olio della ruota: il lubrificante spesso utilizzato per oliare la tanto amata ruota per non farla cigolare è chimico. Se il criceto accidentalmente ne entra in contatto oltre a ungersi potrebbe perdere il pelo; saprete facilmente riconoscere l’evento dal fatto che parte del pelo rimasto sarà unto. Lavate il vostro criceto e sappiate inoltre che per oliare la ruota potete usare una goccia di olio naturale, quello d’oliva;
  • ferite da traumi: se il criceto si è fatto male e ha una ferita sulla cute è probabile che sia venuto via anche il pelo. In questo caso nell’area alopecica dovreste scorgere anche la ferita;
  • carenza di proteine: il criceto è un animale onnivoro quindi settimanalmente la sua alimentazione dovrebbe prevedere piccoli pezzettini di carne altrimenti avrà una mancanza di proteine e perderà il pelo. Integra la sua dieta con qualche pezzettino di carne 2-3 volte a settimana;
  • parassiti delle orecchie: in presenza di parassiti nella zona auricolare noterete grandi croste e perdita di pelo localizzata nella zona;
  • ghiandola ombelicale e ghiandole del fianco: attenzione non si tratta di perdita di pelo! Il criceto russo ha la ghiandola ombelicale, quello dorato le ghiandole del fianco; molti proprietari scambiano queste organi per aree di alopecia;
  • demodicosi: si tratta di una patologia parassitaria cutanea causata dall’acaro del genere demodex. Questo acaro è presente abitualmente nella cute del criceto in piccole quantità, ma quando il roditore ha un abbassamento delle difese immunitarie l’acaro si moltiplica e causa anche la perdita di pelo, arrossamento e la produzione di squame;
  • ascessi o tumori: in questi casi è possibile che la cute al di sopra perda il pelo.

Perdita del pelo nel criceto e terapia

Se notate che il vostro criceto ha zone di alopecia o sta perdendo il pelo non affidatevi al fai da te e rivolgetevi al veterinario. Una tempestiva diagnosi è fondamentale ai fini della cura e del superamento della problematica.

Il medico prescriverà una cura in caso di parassiti alle orecchie e di demodicosi, vi indicherà come trattare le ferite da  traumi per evitare altre infezioni, integrerà la dieta in caso di carenza proteica e nel caso di ascesso o un tumore valuterà l’eventuale asportazione.

Potrebbe interessarti anche >>>

S.C.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI