Home Non solo Cani e Gatti Perché il criceto morde? Come evitarlo e cosa fare in caso di...

Perché il criceto morde? Come evitarlo e cosa fare in caso di morso

CONDIVIDI

Nonostante sia piccolo, morbido e tenero, anche il criceto morde. Ecco una guida utile sull’argomento  

Criceto bianco e marrone mano
Anche i criceti mordono (Foto fonte Pixabay)

Come la maggior parte degli animali anche i criceti possono reagire mordendo quindi fate attenzione ai morsi dei vostri piccoli roditori.

Questi roditori hanno capacità visive molto limitate e sono guidati principalmente dall’olfatto quindi il morso è il primo comportamento di difesa che mettono in atto quando sentono un odore non usuale o familiare e quindi hanno paura. Possono mordere anche quando vengono disturbati durante il sonno, quando hanno fame o nel bel mezzo della concitazione di un litigio.

Come evitare che un criceto possa mordere

Criceti piccoli mano
Piccoli criceti (Foto fonte Pixabay)

Come detto i criceti hanno un olfatto molto sviluppato. Lavare le mani prima di avvicinarsi è un’abitudine fondamentale per eliminare i resti di cibo e altri odori che potrebbero spingere il criceto a mordere.

I criceti, essendo animali indipendenti, non amano stare in mano quindi è preferibile prenderli il meno possibile. Se proprio dovete prenderlo, per esempio per lavarlo, fategli annusare la mano prima di afferrarlo ed evitate movimenti bruschi come togliere una mano di scatto, solo così non si spaventerà.

Infine è opportuno non urlare ma parlare all’animale in modo calmo al fine di farsi riconoscere.

Cosa fare in caso di morso

Criceto grigio dito
Criceto grigio (Foto fonte Pixabay)

Avete scelto il criceto come piccolo animale domestico, ma questo piccolo roditore ha morso il vostro bambino? Avete portato il criceto in vacanza con voi e qualcuno è stato morso? Non allarmatevi e seguite queste semplici indicazioni.

La ferita da morso deve essere sciacquata più volte con acqua e poi disinfettata con acqua ossigenata o altro prodotto disinfettante per evitare il rischio di infezioni locali, la ferita va quindi protetta con una medicazione con garza sterile. Se il criceto non è stato vaccinato è preferibile rivolgersi ad un medico, soprattutto se la lesione è più profonda.

Si può addestrare un criceto a non mordere? La risposta è sì

criceto libro luci
Criceto “studioso” (Foto fonte Pixabay)

Se avete preso in casa un criceto e avete notato che tende a mordere ecco alcuni consigli che vi aiuteranno ad addestrare il vostro amico.

Per il primo periodo, quando vi avvicinate al criceto, usate i guanti, non toccatelo subito a mani nude e parlategli in maniera pacata e con gentilezza attraverso la gabbia. Quando capite che si è abituato alla vostra presenza (voce e odore) accarezzatelo dolcemente e per gradi prima di afferrarlo e tenerlo per mano. Mantenete un contatto costante con il criceto per mantenere la fiducia conquistata.

Potrebbe interessarti anche >>>

S.C.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI