Home Non solo Cani e Gatti Affrontare il dolore per la perdita di un animale a Natale

Affrontare il dolore per la perdita di un animale a Natale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:24
CONDIVIDI

Il dolore per la perdita di un animale domestico è sempre devastante, ma affrontarlo a Natale e durante le feste può essere anche più difficile.

dolore perdita animale natale
Come affrontare il dolore per la perdita di un animale a Natale (Foto iStock)

Perdere un animale domestico è devastante e affrontare il dolore che ne consegue è difficile in qualsiasi momento dell’anno, ma può essere anche peggio durante le feste natalizie: solitamente, coloro che hanno perso il loro amato cane o gatto vivono molto male il contrasto con la gioia e l’allegria delle festività, in un periodo dell’anno nel quale sembra indispensabile essere allegri e vivaci.

Allo stesso modo, si può sentire in forte difficoltà chi ha subito il lutto per la morte di un animale da compagnia anche in anni passati, ma sempre in concomitanza con il periodo di Natale e Capodanno: si tende di solito ad associare questo periodo con la tristezza provata in quel momento, affrontando un’altra stagione con il peso dell’assenza del proprio amato compagno di vita a quattro zampe.

Ovviamente, ogni perdita è differente e ciascuno attraversa il proprio dolore in maniera unica e personale: tuttavia, ci sono alcuni piccoli consigli che possono aiutarti a superare questa fase in modo un po’ più semplice.

Come affrontare il dolore per la perdita di un animale a Natale

cani avvertono il dolore
Come affrontare il lutto per la morte di un animale (Foto Pixabay)

Come accennato, l’esperienza del dolore è sempre personale e questo vale anche per la perdita di un animale domestico: recenti studi scientifici hanno dimostrato che il lutto per un cane o un gatto è doloroso al pari di quello per la morte di un parente. Se il tuo adorato pet è scomparso proprio in concomitanza con le feste natalizie, potresti trovare un piccolo sollievo seguendo alcuni suggerimenti utili.

Sii consapevole che proverai tristezza e dolore: permetti a te stesso di provare questi sentimenti negativi e non cercare di mascherarli con una falsa allegria e frenesia. Non aver paura di piangere: le lacrime sono una fase necessaria del tuo processo di guarigione.

Pianifica in anticipo le tue feste natalizie: cerca di organizzare le tue giornate in modo da equilibrare il tempo che trascorrerai con parenti e amici che ti vogliono bene con il tempo che vorrai trascorrere da solo. Non accettare forzatamente qualsiasi invito soltanto per tenerti occupato: evitare di pensare alla tua perdita renderà le cose ancora più difficili.

Prenditi cura di te: il dolore per la perdita di un animale può essere devastante ed è proprio in questi momenti che devi amare di più te stesso. Goditi le prelibatezze della tavola natalizia, ma compensa con una dieta sana ed equilibrata ogni volta che puoi e ritagliati un po’ di tempo per fare esercizio ogni giorno.

Trova un modo per stare con il tuo animale domestico anche se non c’è più: metti una candela accesa accanto a una foto del tuo cane o gatto deceduto in un posto speciale della casa, per ricordare e onorare la sua memoria. La fiamma starà a simboleggiare l’amore che avete condiviso. Dopo le feste, pianta un albero in giardino in suo onore.

Condividi i ricordi del tuo pet con amici e parenti che lo conoscevano quando vi riunite per Natale o Capodanno: anche se scorrerà qualche lacrima, ricordare i bei momenti insieme potrà strapparvi parecchi sorrisi.

Fai una donazione in suo onore a un’associazione benefica animalista, come ad esempio un rifugio per cani o gatti abbandonati: ti sentirai meglio per aver fatto un gesto generoso in suo nome.

Potrebbe interessarti anche:

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI