Home Non solo Cani e Gatti Morta la tartaruga che ha ingoiato un migliaio di monetine

Morta la tartaruga che ha ingoiato un migliaio di monetine

CONDIVIDI
©Getty

E’ finita nel peggiore dei modi la disavventura che ha colpito nei giorni scorsi un esemplare di tartaruga marina di 25 anni in Thailandia. L’animale era stato ricoverato d’urgenza dopo aver ingoiato circa mille monete lanciate dai turisti nel corso degli anni come buon auspicio. Alla fine questa pratica innocente le è stata fatale.

Due settimane fa si era svolto il necessario intervento chirurgico attraverso il quale erano stati rimossi i tanti spiccioli dal suo stomaco: il materiale del quale erano fatte hanno causato alla tartaruga un lento ma inarrestabile avvelenamento del sangue, con le dosi di metallo ingurgitate che ad un certo punto si sono rivelate eccessive da smaltire. Solamente qualche giorno fa il povero animale è tornato in sala operatoria per risolvere dei problemi intestinali, purtroppo mai risolti visto che proprio sotto ai ferri è avvenuto il decesso.

La storia ha letteralmente commosso l’intera Thailandia e ha fatto si che si aprisse un dibattito dai toni anche abbastanza accesi sulle conseguenze che i cattivi comportamenti dei turisti hanno sulla natura. Pensate che le monete avevano creato un peso talmente ingente da sostenere che la sfortunata tartaruga non riusciva più a muoversi naturalmente ed aveva subito anche una crepa nel suo carapace.

E se questa è decisamente una triste e brutta storia, fa da contraltare quanto avvenuto l’anno scorso ad una sua simile: che vicenda davvero incredibile!