Home Non solo Cani e Gatti A Natale non farlo ❌🎄 Perché regalare un cane o un gatto...

A Natale non farlo ❌🎄 Perché regalare un cane o un gatto non è buona idea

Hai deciso di regalare un cane o un gatto a Natale ad un tuo parente? Ecco perché non dovresti assolutamente farlo.

Non donare animali a natale
Cane e gatto nella scatola (Canva)

Natale è alle porte e molte persone sono già alla ricerca dei regali da fare ai propri amici o parenti. Tra i vari regali, purtroppo, ci sono anche i nostri amici a quattro zampe, soprattutto quando si desidera esprimere il desiderio di un bambino.

Tuttavia la scelta di regalare un cane o un gatto a Natale non deve essere considerata una scelta “leggera”, come quando si regala una bambola, ma bisogna considerarla una scelta davvero importante. Nel seguente articolo vedremo insieme quali sono i principali motivi per cui non bisogna regalare un cane o un gatto a Natale.

Non regalare un cane o un gatto a Natale: ecco perché

Molto spesso si decide di regalare una piccola palla di pelo a Natale solo perché il destinatario del regalo lo richiede. Tuttavia questa non è una buona ragione per adottare un un cane o un gatto e donarlo.

Gatto nella scatola regalo
Gatto nella scatola regalo (Adobe Stock)

Adottare un amico a quattro zampe è un’esperienza davvero meravigliosa ma deve essere una scelta responsabile. I cani e i gatti non sono degli oggetti da regalare a Natale ad un bambino o ad una persona adulta.

I nostri amici a quattro zampe sono esseri viventi e devono essere trattati come tali. Hanno bisogno di essere nutriti, di essere curati e di essere considerati, fattori molto importanti per il benessere di un cane o un gatto che non bisogna assolutamente sottovalutare.

Per capire se regalare un animale a Natale sia una buona e una cattiva idea, ecco cosa devi considerare:

1. Un amico peloso è una responsabilità

Condividere la propria vita con un amico a quattro zampe significa prendersi cura di lui in tutto. Se si decide di regalare un cane o un gatto ad un amico o parente, è necessario essere certi che quest’ultima possa prendersi cura della palla di pelo.

Che possa mantenerlo economicamente (cibo, visite, altre spese), ma soprattutto che possa dedicare del tempo all’animale e non lasciarlo per molte ore da solo in casa. Se la persona a cui vogliamo regalare un cane o un gatto non presenta tali caratteristiche, meglio cambiare regalo.

2. La responsabilità è di tutta la famiglia

Spesso si regalano cani e gatti a dei bambini solo perché questi ultimi desiderano averne uno. Tuttavia, i bambini sono bambini e difficilmente possono prendersi cura di un animale domestico al 100%.

Quindi la responsabilità totale ricadrà sui suoi genitori, i quali dovranno avere il tempo, la pazienza e la disponibilità economica, e non solo, di accudire un cane o un gatto.

Inoltre i genitori hanno anche la responsabilità di insegnare al proprio figlio i comportamenti da avere e quelli da evitare nei confronti della palla di pelo. Se gli adulti in questione non sono disposti a prendersi tali responsabilità, sarebbe opportuno pensare ad un altro tipo di regalo per il bimbo.

🐾💖 SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 🐶🐱

3. Cani e gatti sono animali longevi

E’ molto importante, quando si decide di donare un cane o un gatto ad un amico o un parente, considerare che questi animali sono longevi e possono vivere fino a 15 anni, se non di più.

Cane come regalo natale
Cane sotto l’albero di Natale (Pexels)

Anni di responsabilità per coloro che se ne prenderanno cura sia nel bene che nel male. Per evitare di aumentare il tasso di abbandono degli animali, è necessario essere certi che la persona a cui vogliamo donare un animale abbia le caratteristiche giuste per prendersene cura per tutti questi anni.

Potrebbe interessart anche: Appello degli animalisti: i cani non sono un pacchetto regalo per Natale

Regalare un animale a Natale: conclusione

In conclusione, sono molti i fattori da considerare quando si decide di voler regalare un animale a Natale. Bisogna considerare l’età della persona a cui lo stiamo regalando, la disponibilità economica e temporale che questa persona può avere nei confronti del cane o del gatto e soprattutto la disponibilità di fare i sacrifici che comporta la presenza di un animale domestico in casa.

Se la persona in questione può prendersi tutte queste responsabilità allora la scelta di regalare un cane o un gatto a Natale potrebbe essere la scelta giusta.

Tuttavia se decidi di regalare un cane o un gatto ad una persona che realmente è certa di prendersi le responsabilità dovute, non acquistare un animale ma adottalo da un canile.

Potrebbe interessarti anche: Perché adottare un cane dal canile? I motivi principali

In questo modo renderai felice il cane o il gatto che è stato precedentemente abbandonato ed eviterai di alimentare il business illegale degli animali, molto presente nel nostro Paese.