Home Non solo Cani e Gatti Pesci d’acquario adatti ai bambini: ecco quali scegliere

Pesci d’acquario adatti ai bambini: ecco quali scegliere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:31
CONDIVIDI

I pesci d’acquario sono davvero molti, ma quali sono adatti ai bambini? Scopriamo insieme quale specie di pesce domestico è più appropriato per un bambino.

pesci d acquario adatti ai bambini
Pesci d’acquario adatti ai bambini: ecco quali scegliere (Foto Adobe Stock)

Regalare un acquario ad un bambino, può essere un valido aiuto per il suo sviluppo personale, in quanto avrà delle responsabilità che lo aiuteranno a far crescere il suo senso del dovere. Inoltre prendersi cura di un piccolo animale acquatico potrebbe far nascere in lui una vera e propria passione.

Nonostante il mantenimento di un pesce come animale domestico potrebbe risultare semplice, è necessario che un bambino sappia a cosa deve fare attenzione per tenerlo nel miglior modo possibile. Non dimenticate che a seconda dell’età del ragazzo, potrebbe esserci bisogno dell’aiuto di una persona adulta. Detto ciò, non tutti i tipi di pesce possono essere allevati dai bambini. Quindi vediamo insieme quali sono i pesci adatti a loro.

Potrebbe interessarti anche: I 10 migliori pesci tropicali per principianti: la lista per il tuo nuovo acquario

Pesci adatti ai bambini: ecco quali scegliere

pesce combattente
Pesce Betta (Foto Adobe Stock)

Molto spesso chi decide di adottare un pesce per il proprio bambino, sceglie sempre il pesce rosso, pensando che quest’ultimo possa stare in una piccola bolla e che sia facile da allevare e quindi adatto per un bambino. Ma non è affatto così in quanto il pesce rosso ha bisogno di spazio in quanto cresce molto.

Ma allora quali sono i pesci più adatti ai bambini? Ecco una piccola lista di esemplari acquatici più adatti ai vostri ragazzi.

  1. Pesce combattente
  2. Pesce paradiso
  3. Ember tetra
  4. Platy
  5. Guppy
  6. Pesce angelo

Pesce combattente

Il pesce combattente, detto anche pesce Betta, è un lontano parente del pesce rosso. Questo esemplare ha bisogno di un acquario, anche di 30 litri, che abbia però un termoriscaldatore, un piccolo filtro in quanto non amano l’acqua che scorre veloce e delle piante che possano ripararlo dalla luce. E’ necessario che all’interno dell’acquario non siano presenti oggetti che possono rovinare la loro splendida coda.

Pesce paradiso

Il Macropodus opercularis più comunemente conosciuto come Pesce paradiso è un pesce d’acqua dolce molto colorato e può vivere in un piccolo acquario di 40-50 litri e non ha bisogno di un termoriscaldatore. Inoltre questa specie di pesce è molto facile da allevare, quindi adatta ai vostri bambini. L’unica nota negativa del pesce paradiso è che non ama vivere insieme ad altri pesci, quindi è opportuno allevarli singolarmente.

Ember tetra

Gli Ember tetra sono pesci molto piccoli e molto somiglianti ai pesci rossi. Questi esemplari possono essere allevati in gruppi anche in una vasca di 30-40 litri. L’importante è che quest’ultima sia dotata di un termoriscaldatore e di piante. Per un ragazzo, tale esemplare può essere una vera scoperta e potrebbe far crescere in lui una passione per la natura.

Platy

platy
Platy (Foto Pixabay)

Un esemplare di pesce adatto ad un bambino, è anche il pesce Platy. Quest’ultimo non solo è facile da allevare ma può essere allevato anche insieme ad altri pesci. E’ necessario che all’interno dell’acquario ci siano o soli platy maschi o solo platy femmina in quanto si riproducono velocemente. Il Platy è un esemplare acquatico che ha bisogno di una vasca contenente 40-50 litri d’acqua e un riscaldatore.

Guppy

I pesci Guppy sono esemplari acquatici molto facili da allevare. Hanno bisogno di un acquario che possa contenere dai 100 ai 120 litri d’acqua e che contenga un termostato, un filtro ed un sistema di riciclo d’acqua. Anche i Guppy sono pesci che amano vivere in compagnia, ma è necessario essere a conoscenza che questi esemplari si riproducono in quantità. Quindi sarebbe opportuno tenere distanti i maschi dalle femmine.

Pesce angelo

Un altro pesce adatto ai bambini ma che ha bisogno di una vasca grande è il pesce Angelo. Inoltre quest’ultimo essendo un esemplare acquatico che non è molto agile nel nuotare, ha bisogno che il suo acquario sia provvisto di un filtro. Questa specie di pesce, quando è piccolo è molto socievole con altri pesci, ma quando diventa adulto tende a diventare aggressivo. Quindi è opportuno che nella vasca siano presenti solo esemplari di pesci angelo.

Marianna Durante