Home Non solo Cani e Gatti Qual è il peso ideale del porcellino d’India? Il parere degli esperti

Qual è il peso ideale del porcellino d’India? Il parere degli esperti

Qual è il peso ideale del porcellino d’India? A partire da quale soglia il piccolo animale può considerarsi in sovrappeso? Scopriamolo insieme.

Qual è il peso ideale del porcellino d'India?
(Foto Adobe Stock)

Avere un peso forma è indice di benessere ed equilibrio; questo principio vale tanto per noi quanto per i nostri piccoli amici a quattro zampe. In questo articolo scopriremo insieme qual è il peso ideale di un porcellino d’India, e quali sono i vari parametri di cui tenere conto per una corretta pesatura del singolo esemplare.

Perché è importante il peso forma

Un regime alimentare sano ed equilibrato costituisce una delle armi più importanti per attuare un’efficace prevenzione.

porcellino d'India
(Foto Adobe Stock)

L’alimentazione, d’altronde, incide ogni giorno sul nostro organismo; e questo vale anche per i nostri amici animali.

Il peso è un importante indice di valutazione della bontà delle abitudini alimentari; ecco perché l’ideale sarebbe controllare con cadenza periodica il peso del porcellino d’India.

Certo, da sola l’alimentazione non basta; occorre stimolare il piccolo roditore, mettendogli a disposizione un ambiente di vita stimolante e conforme alle sue caratteristiche etologiche, e che lo invogli a svolgere una sufficiente attività fisica.

A ciò si aggiungano controlli periodici dal veterinario, al fine di monitorare con continuità lo stato di salute del piccolo animale.

Potrebbe interessarti anche: Capire se un porcellino d’India è maschio o femmina: ecco come fare

Peso ideale del porcellino d’India

Mettere sulla bilancia il nostro piccolo roditore è necessario dunque per valutare nel corso del tempo il suo stato di salute; ma qual è il peso ideale di un porcellino d’India?

porcellino d'India trema
(Foto Adobe Stock)

In realtà non esiste una risposta univoca; o meglio, sono vari i parametri che vanno presi in considerazione, come il sesso o l’età, ma anche fattori estemporanei o potenzialmente estemporanei, come una gravidanza od una patologia che incide sul peso dell’animale.

Potrebbe interessarti anche: Come nutrire correttamente il porcellino d’India: vitamine e cibi adatti

Partiamo dall’età: alla nascita il peso ideale di un porcellino d’India si attesta sui 60 grammi, che diventano tra i 200 ed i 300 al termine del primo mese di vita.

Dopo i 60 giorni il peso oscilla fino al mezzo chilo. A questo punto il roditore aumenterà progressivamente di peso fino al primo anno di età; è a partire da questo momento che potremo valutare più efficacemente tale parametro, in quanto i valori tenderanno a stabilizzarsi.

Le femmine pesano meno dei maschi; il loro peso ideale si attesta tra i 700 e i 900 grammi. I maschi al contrario superano il chilo, potendo raggiungere, in media, anche i 1200 grammi.

Non incide invece sul peso il fattore razza; per quanto ne esistano diverse (sull’argomento si consiglia la lettura di Quante cavie ci sono? Tutte le razze del porcellino d’India con FOTO), gli esemplari presentano una grandezza omogenea.

Se un’esemplare femmina ha messo su qualche grammo di troppo potrebbe essere incinta; tuttavia un peso fuori media (anche sottopeso) potrebbe essere indice di qualcosa che non va, specie se somministriamo al roditore un regime alimentare sano ed equilibrato.

In questo caso è bene allertare con tempestività il nostro veterinario di fiducia.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

A. S.