Home Non solo Cani e Gatti Polli e volatili Dove lasciare i canarini quando vai in vacanza? La sistemazione più adatta

Dove lasciare i canarini quando vai in vacanza? La sistemazione più adatta

CONDIVIDI

Se sei in partenza per le vacanze, ti sarai probabilmente chiesto dove lasciare i canarini: portarli insieme a noi in vacanza è una pessima idea, ecco cosa fare.

lasciare canarini vacanza
Dove lasciare i canarini per le vacanze? (Pixabay)

I canarini sono uccelli splendidi, che rallegrano le nostre giornate con il loro splendido canto: tuttavia, quando arriva l’estate, potrebbe essere necessario capire dove lasciarli e come sistemarli prima di partire per le vacanze.

Gli uccelli in generale e i canarini in particolare non dovrebbero viaggiare: i cambiamenti da affrontare sono decisamente troppi e troppo stressanti! Se ti stai domandando dove lasciare i tuoi canarini quando vai in vacanza, sappi che stai facendo soltanto il loro bene.

Come sistemare i canarini prima di andare in vacanza

canarini gialli

A differenza di quanto accade per altri animali da compagnia, che possono viaggiare senza troppi problemi o trovare una buona sistemazione in un’adeguata pensione per animali, per gli uccelli è difficile trovare informazioni e alternative utili. Ecco perchè bisogna sapere cosa fare e come sistemarli prima di allontanarsi, per un periodo più o meno lungo.

La cosa migliore da fare è prepararsi in tempo per qualsiasi evenienza: adottare un animale è sempre una responsabilità, anche se gli uccellini sembrano molto più semplici da gestire rispetto ad altri animali da compagnia apparentemente più impegnativi. Cosa succede se dobbiamo assentarci per un certo periodo? Dove lasciare i canarini e soprattutto a chi?

– Il trasporto in un altro luogo rappresenta uno stress per il canarino, per cui è fondamentale trovare qualcuno che possa occuparsi di lui (o, se sono più esemplari, di loro).
I canarini non amano i cambiamenti nè le situazioni sconosciute: assicuratevi di affidarli a qualcuno che possa essergli già familiare.

– Una volta scelta la persona di fiducia che dovrà occuparsene, dategli tutte le informazioni e istruzioni possibili sui canarini: cosa e quanto mangiano, di quanta acqua hanno bisogno, cosa osservare per capire se è tutto ok o c’è qualche problema di salute. Non dimenticate che gli uccellini soffrono il caldo: insegnate a chi vi sostituirà come affrontare questo problema.

– Lasciate a chi si occuperà dei canarini mentre sarete in vacanza i contatti del veterinario, oltre a tutto ciò che potrà servirgli in caso di necessità: spiegate come spostarli dalla gabbia a una scatola per il trasporto, che preparerete in anticipo e lascerete a disposizione per ogni evenienza.

– Se non avete un amico o un familiare che può darvi una mano durante la vostra assenza, potete lasciare i canarini durante le vacanze a una persona fidata conosciuta attraverso enti e associazioni del settore.

Potrebbe interessarti anche >>> Dove lasciare gli animali domestici quando si parte per le vacanze? Ecco le soluzioni migliori

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI