Home Non solo Cani e Gatti Polli e volatili Proteggere casa dai pipistrelli: 4 semplici consigli

Proteggere casa dai pipistrelli: 4 semplici consigli

Tutto quello che c’è da sapere su come proteggere casa, dependance, garage e cantine dai pipistrelli. A questi animali bastano piccoli buchi per intrufolarsi.

Proteggere casa dai pipistrelli
Proteggere casa dai pipistrelli (Foto Adobe Stock)

Un pipistrello è entrato in casa e sei riuscito a farlo uscire? I tuoi vicini hanno avuto un’esperienza simile e vuoi proteggere la tua abitazione da questi animali? In questo periodo hai visto diversi esemplari aggirarsi nei pressi di casa tua? In questo articolo ti spieghiamo come mettere al sicuro case, dependance, garage  e cantine.

Proteggi la tua casa dai pipistrelli

buco tetto
Un buco sul tetto (Foto Adobe Stock)

Se vuoi evitare che i pipistrelli ritornino dopo averli fatti uscire di casa o vuoi semplicemente scongiurare questa esperienza ti basterà seguire questi consigli.

Perlustra casa e esamina la situazione: l’obiettivo dell’ispezione è quello di trovare crepe, finestre aperte e fessure nei rivestimenti … insomma tutti i buchi e i pertugi (anche piccoli) che possano permettere a un pipistrello di entrare nella tua abitazione. Assicurati che finestre, porte e botole siano chiuse e presta attenzione ai buchi delle soffitte; i pipistrelli adorano zanzare e soffitte! Se non riesci proprio a capire da dove si sono intrufolati questi esemplari presta attenzione agli escrementi, guarda nei paraggi e troverai qualche pertugio.

Sigilla e tappa crepe, fessure e buchi: dopo averli individuati dovrai tapparli tutti con mastice o legno tranne la via d’uscita che ti servirà in caso di animali ancora presenti negli ambienti.

Compra e installa in casa un dispositivo “a senso unico”: si tratta di un sistema che permette a questi animali di uscire alla sera ma non poter più rientrare. Costano poche decine di euro e li trovi nei negozi di animali o in ferramenta. Se sei amante del fai da te potrai anche costruirne uno; ti bastano una zanzariera e delle puntine.

Chiudi il dispositivo “a senso unico”: quando sei sicuro che tutti gli animali sono fuori casa dovrai chiudere l’accesso del dispositivo per avere la certezza che non tentino di rientrare. Ricorda che i pipistrelli hanno una vita lunga, buona memoria e sono dotati di artigli e denti capaci di rompere le barriere.

Ricorda di pulire bene la zona dove il pipistrello è stato: rimuovi gli escrementi usando detergenti disinfettanti e poi igienizza le tue mani.

Potrebbe interessarti anche:

S.C.