Home Non solo Cani e Gatti Vomito nella tartaruga: cause, rimedi e come aiutare la testuggine

Vomito nella tartaruga: cause, rimedi e come aiutare la testuggine

Il vomito nella tartaruga si presenta raramente: le sue cause potrebbero essere molto serie. Vediamo insieme cosa fare per aiutarla a rimettersi in forze.

tartaruga vomito
(Foto Adobe Stock)

In tutti gli esseri viventi, compresa la tartaruga, il vomito è spia di malessere. Scopriamo quali sono i possibili motivi che hanno determinato l’insorgenza di questo sintomo, quali rimedi adottare e come proteggere la salute della nostra testuggine.

Vomito nella tartaruga: possibili cause

I disturbi e le patologie che possono determinare la comparsa di vomito nella tartaruga sono numerosi.

tartarughe la loro vita sociale
(Foto Pixabay)

La prima cosa da fare nel caso in cui la testuggine vomiti, quindi, è cercare di rintracciare la cause del problema, rivolgendosi ad un veterinario. Potrebbe essere utile portare con sé un piccolo campione del materiale rigurgitato dalla tartaruga.

Il veterinario, infatti, per riuscire a comprendere quale sia il disturbo da cui l’animale è affetto, potrebbe decidere di analizzare la sostanza, alla ricerca di ulteriori indizi.

Le spiegazioni principali del vomito nella tartaruga sono:

  • Cattiva alimentazione;
  • Disidratazione;
  • Habitat non adeguato;
  • Infezioni batteriche o virali;
  • Presenza di parassiti intestinali;
  • Blocco intestinale.

Oltre al vomito, l’animale potrebbe manifestare:

  • Debolezza;
  • Letargia;
  • Dimagrimento;
  • Mancanza di appetito.

Potrebbe interessarti anche: La tartaruga è obesa: come capire e cosa fare quando la testuggine è troppo grassa

La tartaruga ha vomitato: cosa fare

Come comportarsi in caso di vomito nella tartaruga?

Perché alcuni animali dormono tanto
(Foto Pixabay)

Prima di tutto: niente panico. Certamente, è più che comprensibile che il malessere del nostro animale domestico ci getti in uno stato di preoccupazione e sconforto. Tuttavia, occorre mantenere la calma per riuscire ad aiutarlo al meglio.

In questo caso, oltre a portare immediatamente la tartaruga dal veterinario per accertare la presenza di eventuali patologie, potremo verificare che alimentazione e habitat della testuggine rispettino determinati requisiti, volti a garantire il suo benessere.

Potrebbe interessarti anche: La tartaruga può mangiare gli agrumi? La risposta degli esperti

Per questo, occorrerà scegliere una dieta corretta per la tartaruga. A causare il vomito nell’animale, infatti, potrebbe essere proprio un eccesso di frutta o cibi poco salutari, tra cui:

  • formaggio;
  • pasta;
  • pane;
  • latte;
  • agrumi.

Inoltre, il processo di digestione della testuggine è fortemente influenzato dalla luce del sole e dalla temperatura. Per questo, è importante assicurarsi che l’animale sia esposto giornalmente ai raggi UV per un tempo sufficiente.

Infine, come abbiamo precedentemente accennato, tra le altre possibili cause del vomito nella tartaruga c’è la disidratazione. Quindi, è determinante assicurarsi che l’animale beva a sufficienza e sia adeguatamente idratato.

Laura Bellucci