Home Cani A Natale il tuo cane è in pericolo: se lo ami, non...

A Natale il tuo cane è in pericolo: se lo ami, non fargli mai queste cose

A Natale il tuo cane è in pericolo. Se lo ami davvero, fai attenzione, non dovresti fare mai queste cose al tuo amico a quattro zampe.

Cane con la famiglia a Natale
Cane con la famiglia a Natale (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

Durante le feste natalizie ci divertiamo a giocare e a mangiare con i nostri amici e parenti, includendo in queste situazioni molto spesso anche i nostri amici a quattro zampe.

Tuttavia bisogna fare attenzione a questi ultimi in quanto alcune nostre azioni potrebbero mettere in pericolo i nostri amici pelosi. Nel seguente articolo vedremo insieme cosa non dovresti mai fare al tuo cane a Natale.

A Natale il tuo cane è in pericolo: non fargli queste cose

Natale è ricco di pericoli per i nostri animali domestici, dalle decorazioni all’albero di Natale.

Cane davanti all'albero di Natale
Cane davanti all’albero di Natale (Pexels-Amoreaquattrozampe.it)

Tuttavia molto spesso siamo noi stessi a mettere in pericolo i nostri amici a quattro zampe, compiendo delle determinate azioni nei loro confronti. Ecco cosa non devi mai fare al tuo cane a Natale.

Non tingere il pelo di Fido

Purtroppo in molti Paese vi è “l’usanza” di tingere il pelo del cane, gesto davvero sbagliato e pericoloso per Fido. Infatti tingere il pelo del nostro amico a  quattro zampe può causare oltre a stress, paura e tensione nella palla di pelo, anche i seguenti sintomi:

Potrebbe interessarti anche: Tingere il pelo del cane: perché non farlo e tutti i rischi

Non dare alcuni alimenti al cane

Sebbene durante le feste natalizie tendiamo a mangiare di più, tra dolci, frittura e altre prelibatezze, è necessario non cedere agli occhi dolci del nostro cane.

Infatti molti alimenti sono tossici e pericolosi per i nostri amici pelosi, come per esempio i dolci. Per questo motivo sarebbe opportuno fare attenzione a non dare del cibo extra (cibo umano) a Fido.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 

Non sparare i fuochi d’artificio

Un altro pericolo per i nostri amici a quattro zampe durante le festività natalizie sono i fuochi d’artificio.

Cane in braccio al bambino
Cane in braccio al bambino (Adobe Stock-Amoreaquattrozampe.it)

Infatti è consigliato non utilizzare questi ultimi, in quanto oltre ad originare un forte rumore che alle orecchie del cane viene amplificato, possono provocare nausea, infarto, panico e disorientamento nei nostri amici pelosi.

Potrebbe interessarti anche: Come aiutare il cane che ha paura dei fuochi d’artificio e dei botti

Non sgridare il cane

Una delle cose da non fare assolutamente a Natale, e non solo, è sgridare il proprio amico peloso, soprattutto se il cane abbaia quando sente i fuochi d’artificio o semplicemente abbaia quando le persone urlano e si divertono.

Non bisogna mai dimenticare che i cani sono abitudinari e qualsiasi tipo di cambiamento li destabilizza. Quindi il comportamento di Fido è una reazione al cambiamento circostante.