Home Cani Acqua per il cane: meglio quella del rubinetto o della bottiglia? Scopriamolo

Acqua per il cane: meglio quella del rubinetto o della bottiglia? Scopriamolo

L’idratazione per il nostro amico peloso è molto importante. Ma è meglio l’acqua del rubinetto o l’acqua in bottiglia per il cane? Scopriamolo.

acqua rubinetto o bottiglia cane
(Foto Pexels)

Alcuni cani possono non amare l’acqua e quindi scappare in caso di bagnetto o evitare mare e piscine. Tuttavia tutti i cani amano l’acqua potabile pulita e fresca da bere ogni giorno.

D’altronde i nostri amici pelosi hanno bisogno di idratarsi, inoltre i cani hanno più bisogno di acqua che di altri tipi di nutrienti. Tuttavia siete sicuri di dare l’acqua giusta al vostro amico a quattro zampe? Vediamo se per idratare Fido è meglio l’acqua del rubinetto o l’acqua in bottiglia.

Acqua per il cane: meglio il rubinetto o bottiglia?

L’idratazione è un fattore importante per la salute del nostro amico a quattro zampe.

Il cane non mangia e non beve
(Foto Pixabay)

 

Infatti l’acqua è necessaria per tutte le funzioni del corpo di Fido: elimina i prodotti di scarto, mantiene la pelle elastica, regola la temperatura corporea, scioglie e trasporta i nutrienti alle cellule.

Sebbene l’essere umano abbia la libera scelta di bere l’acqua dal rubinetto, l’acqua in bottiglia, liscia, gasata, è compito nostro sapere se sia meglio per il nostro amico peloso bere acqua del rubinetto o l’acqua della bottiglia.

Entrambe le acque per legge sono controllate per essere certi che non siano dannose per l’uomo e quindi di conseguenza anche per i nostri amici a quattro zampe.

Ci sono vari parametri riguardanti al sapore e l’odore dell’acqua che definiscono la qualità di quest’ultima. Per scegliere l’acqua per il nostro amico peloso dobbiamo tener conto della presenza all’interno di essa di:

  • Magnesio;
  • Calcio;
  • Ossalato.

Potrebbe interessarti anche: Bevande gassate al cane: cosa c’è da sapere e cosa fare se Fido le beve

Il cane mette la zampa nella ciotola dell'acqua
(Foto Adobe Stock)

Tuttavia questi parametri vanno analizzati insieme al proprio veterinario, in quanto quest’ultimo considera anche l’attuale salute di Fido.

Infatti la scelta dell’acqua non è un fattore oggettivo ma bensì soggettivo. Ci sono esemplari a cui l’acqua del rubinetto non crea danni e cani che invece possono avere problemi renali come la presenza di calcoli a causa di essa.

Per questo motivo la scelta dell’acqua ricade prevalentemente sulla valutazione del veterinario, che conosce la storia clinica del cane.

Tuttavia alcuni esperti dichiarano che l’acqua del rubinetto è più sicura di quella in bottiglie. In conclusione, se il vostro amico a quattro zampe è in salute e l’acqua del vostro rubinetto è sicura per voi, allora sarà sicura anche per Fido.

Potrebbe interessarti anche: Quanta acqua deve bere al giorno il cane? Quantità e come regolarsi

Se nel vostro comune l’acqua non è potabile, è possibile considerare l’acquisto di bottiglie d’acqua o di un prodotto utile per filtrare l’acqua del rubinetto.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Marianna Durante