Home News Cane vive nel parcheggio di un’azienda: salvato dai volontari – VIDEO

Cane vive nel parcheggio di un’azienda: salvato dai volontari – VIDEO

Un povero cane randagio viveva nel parcheggio di un’azienda di autotrasporti. I residenti hanno cercato per 10 giorni di recuperarlo senza riuscirci

cane vive parcheggio azienda
Il cane randagio che viveva nel parcheggio di un’azienda di autotrasporti (Foto Facebook)

I volontari della Animal Hope and Wellness Foundation, un’organizzazione con sede a Sherman Oaks, in California, sono stati contattati per cercare di recuperare un randagio.

Da un po’ di tempo ormai, il cane viveva nel parcheggio di un’azienda di autostraporti. I residente della zona hanno provato svariate volte di avvicinarsi al quattro zampe per recuperarlo.

I tentativi si sono protratti per ben dieci giorni, senza mai ottenere esito positivo. Il motivo dell’insuccesso delle operazioni di salvataggio dell’animale è da ricercare nel timore che il cane aveva degli esseri umani.

Il cucciolo, infatti, era palesemente terrorizzato dalla presenza delle persone e, se qualcuno provava ad avvicinarsi, scappava immediatamente. Il comportamento guardingo del pelosetto, seppur ben comprensibile, gli precludeva la possibilità di farsi aiutare e iniziare una vita diversa da quella vissuta fino ad ora.

Cane randagio vive nel parcheggio di un’azienda: le operazioni per cercare di salvarlo

cucciolo azienda autotrasporti
Il cane randagio che viveva nel parcheggio di un’azienda di autotrasporti (Foto Facebook)

Quando i volontari dell’associazione sono giunti nel parcheggio dell’azienda di autostraporti per recuperare il cane erano consapevoli che il salvataggio del Fido non sarebbe stata un’operazione semplice.

Tuttavia la squadra aveva pensato ad un modo per avvicinarsi al cagnolino e guadagnarsi la sua fiducia. Le operazioni sono durate ben 24 ore. Ore che i soccorritori hanno speso nel cercare il cucciolo, nell’inseguirlo quando scappava, nel cercare di avvicinarlo senza spaventarlo e parlargli con calma e dolcezza.

volontari cucciolo parcheggio autotrasporti
I volontari mentre cercano di avvicinare il cane (Foto Facebook)

Alla fine, i loro sforzi sono stati premiati e la sera di mercoledì, 4 agosto, i volontari di The Animal Hope & Wellness Foundation hanno catturato il cane randagio.

Potrebbe interessarti anche: Gattini abbandonati accanto ai rifiuti: la nota sulla scatola è orribile

Come si vede dal filmato, il cucciolo era ancora alquanto diffidente nei confronti degli umani e il compito dei volontari non era ancora concluso, tuttavia il piccolo quattro zampe presto si sarebbe reso conto delle loro buone intenzioni.

cane parcheggio california
I volontari hanno fatto il bagno al cucciolo salvato (Foto Facebook)

Una volta al rifugio, lo staff dell’associazione ha provveduto a fargli un bagno. Quella notte, per la prima volta nella sua vita, il cagnolino ha dormito tranquillo, con un tetto sulla testa e sentendosi al sicuro.

Potrebbe interessarti anche: Abbandonato, bambino senzatetto canta la ninna nanna al suo cane – VIDEO

Da un primo controllo, i volontari si sono resi contro che il cane aveva problemi alla zampa posteriore sinistra e zoppicava. Il Fido è stato condotto da un veterinario per valutare le sue condizioni e ricevere tutte le cure del caso. Una volta completamente guarito, il cagnolino potrà essere dato in adozione.

L’associazione ha raccontato la particolare vicenda del Fido sul proprio profilo social, nella speranza che la sua toccante storia conquisti il cuore di una famiglia amorevole:
“Non conosciamo la sua storia, come sia finito per strada o perché era così terrorizzato dalle persone. Quello che sappiamo è che è un sopravvissuto e si merita una casa.”

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

M. L.