Home Cani Adottare un Bolognese: pro, contro e padrone ideale

Adottare un Bolognese: pro, contro e padrone ideale

Potrebbe interessarti anche: Cosa dovresti assolutamente dare da mangiare a un Bolognese

Adottare un Bolognese: 3 contro da considerare

Ecco quali sono quegli aspetti del Bolognese che potrebbero convincervi a non adottarlo: non si tratta di ‘difetti’ bensì di lati caratteriali e comportamentali che potrebbero non ‘legare’ col vostro stile di vita.

Bolognese
(Foto Pixabay)

Non è un cane da guardia

State cercando il perfetto guardiano per la vostra casa? No, questo non è il cane che fa per voi. Un po’ per le dimensioni e un po’ per carattere, sicuramente non è un esemplare che riuscirebbe ad imporsi per contrastare la presenza di un ‘nemico’.

In compenso però abbaia tanto, quindi potrebbe comunque dare una sorta di allarme in caso di intrusione, abbaiando (forse con qualche lamentela da parte del vicinato).

Non lasciatelo solo!

In realtà se abituato sin da cucciolo a momenti di solitudine, non dovrebbero esserci problemi. Ma se siamo padroni sempre molto impegnati e il nostro cane deve restare a casa da solo tutto il giorno, meglio optare per un esemplare tra quelli che soffrono meno la solitudine.

Nel caso si sentisse solo ed abbandonato potrebbe trasformarsi in un uragano: sarebbe in grado di distruggervi casa!

Non è un cacciatore

Cercate il perfetto compagno per una battuta di caccia oppure un cane che tenga lontano altri animali dalla vostra casa? Sappiate che non ha affatto alcun istinto predatorio, quindi non potrebbe aiutarvi in nessuno dei due casi.

Potrebbe interessarti anche: Con chi dovrebbe convivere (e chi assolutamente deve evitare) il Bolognese

Adottare un Bolognese: il suo padrone ideale

Pare che con questo cane l’età non sia un problema: che il padroncino sia anziano o fin troppo giovane è comunque adatto a lui. Se il suo stile di vita si adatta perfettamente ad una persona sedentaria o che, per motivi di salute, è costretta a non muoversi, sarà una perfetta compagnia.

Bolognese pinterest
(Foto Pinterest)

Inoltre non è un cane che richiede cure molto impegnative né dovrà uscire spesso per fare attività all’aria aperta: quindi potrete anche restare in casa, perché per lui non sarà un problema.

L’errore più frequente che si commette con questa razza di cane è però confonderlo (e trattarlo) come se fosse un giocattolo, un peluche. Il cane, così come tutti gli altri animali, va sempre trattato con rispetto.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Antonio D’Agostino