Home Cani Adottare un Bolognese: pro, contro e padrone ideale

Adottare un Bolognese: pro, contro e padrone ideale

Hai deciso di adottare un Bolognese ma vuoi conoscere meglio tutti gli aspetti dell’averne uno in casa? Cosa sapere su questo cane.

Adottare un Bolognese
(Foto Pinterest-livestly.com)

Scegliere di accogliere in casa un nuovo amico a quattro zampe deve essere una decisione responsabile e consapevole: per questo è importante informarsi prima sui pro e contro di adottare un cane Bolognese. Non si tratta di evidenziarne i difetti, bensì di capire quali aspetti del suo carattere e della sua personalità sono più o meno compatibili col nostro stile di vita. E noi saremo buoni padroni per lui? Ecco cosa sapere.

Adottare un Bolognese: 5 pro incredibili

Ce ne sarebbero molti di più ma ci limiteremo ad elencare solo 5 delle qualità che fanno di questa razza una delle più scelte per le famiglie.

Razze compatibili col Bolognese
(Foto Pinterest-Randy Stein)

Un carattere unico

Non è un cane da compagnia: è il cane da compagnia per eccellenza! Ha un carattere dolcissimo ed è molto affezionato alla sua famiglia, in particolare ovviamente al suo umano.

Gioca se viene ‘invitato’ a farlo e sa stare in disparte quando è il momento di riposare, probabilmente perché non antepone le sue esigenze a quelle del suo padrone.

Socievole ma riservato

Dà confidenza a tutti, gli piace stare in compagnia ma non vuole sempre essere al centro dell’attenzione. Di sicuro è incuriositi dalla presenza di persone che non conosce: di contro sarebbe impossibile non notarlo!

Rispetto ad altri esemplari a lui molto simili, come il Maltese e il Bichon Havanais pare un po’ più riservato e schivo, ma mai asociale.

E’ molto intelligente

Diciamo che è un cane che non bada solo all’aspetto fisico: il Bolognese ha tante altre qualità da mostrare, e tra queste vi è sicuramente una spiccata intelligenza.

Fin da cucciolo potrete notare quanto è in gamba ad imparare e recepire nuovi comandi. Mettetelo alla prova!

Non scappa mai

Sarà davvero difficile doverlo rincorrere perché si è allontanato da casa: non lo fa mai, anche perché ama stare sempre dov’è il suo padrone. E se quest’ultimo è sempre sulla poltrona di casa, il suo posto sarà sempre ai piedi della poltrona o comunque addosso a lui.

Perfetto come primo cane

Se non siete padroni esperti, il Bolognese è un ottimo punto di partenza per la vostra avventura con un nuovo amico a quattro zampe. Non è il cane che cerca di imporsi, non è mai aggressivo ed è molto recettivo: in pratica è fatto apposta per voi!

Se vuoi conoscere tutti gli altri aspetti dell’adottare un Bolognese, clicca su Successivo: