Home Cani Adottare un Dunker: pro, contro e padrone ideale

Adottare un Dunker: pro, contro e padrone ideale

Perché dovresti adottare un Dunker? In questo articolo potresti scoprire che è proprio il cane che fa per te.

Alimentazione del Dunker
(Foto Pinterest-dogbreedslist.info)

Aprire le porte della propria casa a un animale domestico non è solo una bellissima avventura, ma anche una grossa responsabilità: per questo è importante che la scelta sia consapevole di tutti gli aspetti che questa nuova creatura porterebbe nella nostra vita. Ecco quindi tutti i pro, i contro e una panoramica sul padrone ideale che è meglio conoscere prima di adottare un Drunker.

Adottare un Dunker: 5 pro

Volete 5 buoni motivi per avere in casa un cane di questa razza? Ecco selezionati quelli più importanti, che potrebbero aiutarci a capire se è proprio l’animale che fa per noi e per la nostra famiglia.

Dunker
(Foto Google Images)

Un cane di famiglia

Sa stare con tutti in famiglia, sia coi grandi sia coi piccoli, e ama il suo padrone pur mantenendo la sua autonomia e indipendenza. Non vivrà come un dramma l’assenza del suo umano preferito, ma al suo ritorno vorrà di certo giocare con lui.

Un intelligente giocherellone

Come tutti i cani ama giocare e non rinuncerebbe mai ad inseguire una palla o una preda, ma ciò che davvero gli piace è la ricerca in acqua. Infatti questi giochi che stimolano non solo la sua intelligenza e il suo intuito, ma anche il suo fiuto da cacciatore, sono i suoi preferiti.

Sa stare in casa

Sebbene adori la vita all’aria aperta e abbia bisogno dei suoi spazi, è importante sapere che un Dunker sa anche stare in casa e da solo, se tutti i suoi bisogni e le sue necessità saranno soddisfatte. Inoltre non abbaia mai senza ragione, quindi non darà alcun fastidio al vicinato.

Cane per la prima esperienza da padroni

Mai avuto un cane in casa? Si può iniziare adottando un esemplare di questa razza, ma è importante capire quali sono le sue esigenze e soddisfarle per evitare che si annoi e che possa diventare molesto. Inoltre servirà dolcezza ma anche fermezza, poiché un animale di questa tempra dovrà capire ‘chi comanda’.

Può andare ovunque

Il suo carattere ma anche le sue dimensioni gli consentiranno di viaggiare con i padroni senza problemi. Consideriamo infatti che un maschio non supera solitamente i 54 cm di lunghezza e in entrambi i sessi non va oltre i 25 kg di peso.

Se vuoi conoscere tutti i contro e il padrone ideale prima di adottare un Dunker, clicca su Successivo: