Home Cani Adottare un Irish Terrier: tutto sui pro, i contro e il suo...

Adottare un Irish Terrier: tutto sui pro, i contro e il suo padrone ideale

Vuoi dei buoni motivi per scegliere un esemplare di questa razza? Ecco una serie di informazioni utili per chi vuole adottare un Irish Terrier.

Adottare un Irish Terrier
(Foto AdobeStock)

C’è sempre un buon motivo per scegliere di condividere la propria vita con un amico a quattro zampe, ma come selezionare la razza che fa al caso nostro? E’ utile raccogliere informazioni sul suo conto prima di avere uno: ecco una serie di motivi da conoscere prima di adottare un Irish Terrier ma anche delle informazioni che potrebbero farci cambiare idea. In più una panoramica sulle caratteristiche che dovrebbe avere il suo padrone ideale, poiché il discorso non è mica a senso unico!

Adottare un Irish Terrier: 5 pro

Perché scegliere un cane di questa razza? I motivi possono essere diversi ma abbiamo selezionato solo i principali: ecco tutti quelli che hanno reso questa razza molto popolare anche qui da noi in Italia.

Irish Terrier
(Foto AdobeStock)

Un energico cane di famiglia

Si, è un Terrier e come tale ama la vita rustica e attiva, ma ciò non significa che non possa dare affetto alla sua famiglia. Infatti l’Irish Terrier si affezionerà a tutti i componenti del suo ‘branco umano’, in particolare a quelli più piccoli.

Compagno di giochi ideale

Vi siete chiesti come mai questo Terrier irlandese ha una particolare predilezione per i bambini? Perché probabilmente si trovano bene a giocare insieme” Infatti questo esemplare è il compagno di giochi ideale per loro: instancabile, sempre attivo e con tanta voglia di stare insieme ai suoi piccoli amici.

Dinamico ma tranquillo

Non è certo detto che un cane così attivo e dinamico non possa mostrarsi e comportarsi in modo tranquillo in casa. Il segreto? Farlo stancare, ovvero non fargli accumulare energie inespresse, che potrebbero facilmente portarlo alla frustrazione. Quindi assicuriamoci che abbia sempre modo di giocare e dedicarsi alla sua attività preferita: la caccia.

Attento ma non aggressivo

A differenza della maggior parte dei terrier non è assolutamente aggressivo o diffidente, specialmente verso gli estranei. Non vi creerà alcun imbarazzo quando a casa arriveranno nuovi ospiti che non gli sono stati ancora presentati. Ma attenzione a non fargli fiutare il pericolo: potrebbe diventare un guardiano pericoloso se crede che la sua famiglia possa essere a rischio!

Adatto come primo cane

Non essendo così difficile educarlo, possiamo pensare che vada bene come primo cane. Ovviamente avrà bisogno di socializzare e stare in mezzo agli altri, di essere istruito ad eseguire i comandi con pazienza e buona volontà.

Se vuoi conoscere tutti i contro e il padrone ideale prima di adottare un Irish Terrier, clicca su Successivo: