Home Cani Adottare un Francese bianco e nero: pro, contro e padrone ideale

Adottare un Francese bianco e nero: pro, contro e padrone ideale

Perché accogliere in casa proprio un cane di questa razza? Tutti i motivi per adottare un Francese bianco e nero oppure no.

Adottare un Francese bianco e nero
(Foto AdobeStock)

I cani non sono tutti uguali e quando dobbiamo prendere l’elettrizzante quanto difficile decisione di sceglierne uno è importante avere le idee chiare. Ecco perché dovremmo sapere tutti i pro e i contro di adottare un Francese bianco e nero, per capire appunto se può adattarsi al nostro stile di vita e alla nostra personalità . Ovviamente anche noi dovremo possedere delle precise caratteristiche per essere i suoi padroni ideali.

Adottare un Francese bianco e nero: 5 pro

Chi ne ha voluto uno probabilmente lo ha scelto per le sue doti da cacciatore, ma questo cane è noto anche per tante altre qualità: ecco quali sono i motivi che spingono tanti padroni ad adottare proprio lui.

Alimentazione del Francese bianco e nero
(foto Pinterest-royalcanin.ca)

Un gran lavoratore

E’ di sicuro uno dei cani più seri e diligenti sul posto di lavoro; ama andare a caccia, meglio ancora se in compagnia del suo padrone. Sul piano venatorio dunque è davvero uno dei migliori, specializzato nella caccia di animali grossi come cervi e daini. Insomma chi lo sceglie solitamente è un intenditore di cani da caccia.

Protettivo e fedele

La sua famiglia e la sua casa sono ‘intoccabili’ poiché c’è lui a proteggerli: il Francese bianco e nero è davvero molto affezionato al suo territorio e ai membri che ne fanno parte. Tuttavia può essere amichevole anche con gli estranei, se gli vengono ‘introdotti’ prima e in modo amichevole.

Intelligente e scaltro

Indubbiamente due qualità molto apprezzate sul campo di lavoro anche se potrebbero rappresentare un ostacolo quando gli si impartiscono dei comandi. Bisogna dunque ‘tenergli testa’ per evitare che prenda il sopravvento, soprattutto in ambito familiare.

Dolce e affettuoso

Non pensate che sia solo un animale da lavoro: sa essere anche un gran coccolone. Da sempre è abituato a stare con l’essere umano e dunque a rapportarsi con lui. Ama molto anche i bambini, coi quali può tranquillamente giocare, ma attenzione a far capire ai piccoli come rispettare gli spazi e la dignità del cane.

Una vera rarità

Per il padrone che vuole avere davvero un cane di razza poco comune, questo è di sicuro quello che fa per lui. Attualmente ne esistono circa duemila esemplari, poiché ne nascono solo dai 300 ai 400 cani all’anno per questa razza. Insomma per il padrone che vuole ‘sfoggiare’ una vera rarità, potrebbe essere la scelta più adatta.

Se vuoi conoscere i contro e il padrone ideale prima di adottare un Francese bianco e nero, clicca su Successivo: