Home Cani Alimentazione Cani Alimentazione del Canaan dog: dosi, frequenza pasti e alimenti

Alimentazione del Canaan dog: dosi, frequenza pasti e alimenti

Alimentazione del Canaan dog, tutti gli alimenti adatti, nelle dosi giuste e nei tempi adeguati per nutrire questa forte razza di cane.

canaan dog
(Foto AdobeStock)

Prima di lanciarvi alla ricerca della scelta del cibo giusto per il vostro cane, è importante sapere che ci sono dei fattori fondamentali da tenere in considerazione.

Questi essenziali elementi da conoscere, sono: il sesso, lo stato di salute, l’età e lo stile di vita del vostro amico a quattro zampe.

In questo articolo, andremo a conoscere l’alimentazione del Canaan dog, quali gli alimenti adatti alla razza e in che quantità somministrarli.

Alimentazione del Canaan dog: quantità

Per stabilire l’alimentazione del Canaan dog, è importante conoscere la razza da tutti i punti di vista, ovvero non solo le caratteristiche fisiche ma anche quelle caratteriali.

Il cane e la dieta ad eliminazione
(Foto Pixabay)

Del Canaan dog, ciò che sappiamo è che si tratta di una razza proveniente dal Medio Oriente, cane di taglia media, con un’altezza che oscilla tra 50-60 cm e un peso tra i 18-25 kg.

Dotato di un manto fitto, duro, diritto e corto, può arrivare massimo ad una lunghezza media. Veniva impiegato per proteggere e seguire il gregge del popolo israelita.

Tuttavia quando questo popolo scomparve, insieme ad esso anche la razza Canaan scomparve e solo i più forti sopravvissero.

Attualmente, il Canaan dog è passato da guardiano di gregge e guardiano degli insediamenti isolati di Israele, a cane poliziotto a guardia delle tribù beduine e anche presente nell‘esercito israeliano.

In base a queste informazioni e ad altri fattori precedentemente accennati, non vi resta che conoscere le altre indicazioni, prima di procedere con la dieta specifica del Canaan dog.

Ciò che questa razza ha in comune con qualsiasi altro cane è la semplicità del suo stomaco.

Dopo 8-12 ore, lo stomaco del cane in generale, resta vuoto e inizia a inviare segnali al cervello stimolando la fame nel cane.

Questa caratteristiche vi sottolinea che occorrono almeno due pasti al giorno, ad orari regolari e con una costante routine.

Per quanto possa sembrare scontata, l’alimentazione del Canaan dog come del resto quella di qualsiasi altra razza ha un enorme influenza sulla sua salute e anche sulla sua felicità.

Una dieta scorretta e poco adeguata può portare all’obesità e a problemi di salute nel cane, per sempre.

L’alimentazione del Canaan dog a base di cibo umido o secco, non può essere somministrata prima dello svezzamento del cucciolo (tra la sesta e la settima settimana), quando smetterà di assumere il latte materno.

Per le quantità è opportuno fare riferimento alle tabelle dietro le confezioni dei mangimi industriali (tenendo presente sempre dei fattori precedentemente elencati).

Un cane adulto di razza Canaan dog, in generale, in merito alle quantità necessita di circa 300-350 g di alimento al giorno, da suddividere, come precedentemente accennavamo, in almeno due pasti al giorno, evitando di far passare più di 12 ore tra i pasti.

Potrebbe interessarti anche: Malattie del Canaan dog: patologie comuni nella razza

Cosa dare da mangiare al Canaan dog: nutrienti

Da cosa è costituita un’alimentazione sana e ricca di nutrienti per il vostro Canaan dog? Scopriamolo insieme.

cibo gatti
(Foto AdobeStock)

L’alimentazione del Canaan dog e dei cani in generale, deve contenere principalmente carne e solo in minima parte cereali e fibre (a prescindere che si prediligano mangimi industriali o una dieta BARF).

Se siete indecisi tra cibo per cani secco e umido, niente panico. Per quanto riguarda i termini di nutrizione e digeribilità cambia poco o niente.

Non vi spetta che fare una scelta in base allo stile di vita, alle preferenze e al budget che potete permettervi.

L’importate è assicurare al vostro amico a quattro zampe, i sei nutrienti fondamentali: acqua, proteine, grassi, carboidrati, minerali e vitamine (essenziali per tutte le funzioni di base del corpo).

Per essere sicuri della scelta della qualità e della quantità di cibo da somministrare al vostro Canaan dog, il metodo migliore è chiedere al vostro veterinario.

Ciò è importante, in quanto conosce le problematiche e le caratteristiche del vostro animale domestico meglio di chiunque altro.

Potrebbe interessarti anche: Razze di cani di taglia media: quali sono e le loro caratteristiche

I rischi di un’alimentazione non corretta: cosa non dare al Canaan dog

Se al vostro Canaan dog state somministrando una dieta poco corretta e di conseguenza scarsamente salutare, ve ne accorgerete guardando l’aspetto del suo mantello.

Può, infatti, sviluppare forfora nella pelliccia, un problema non solo estetico ma anche una carenza nutrizionale significativa che deve essere corretta, quanto prima.

Spesso la colpa di questa condizione dell’animale, è da attribuire proprio alla somministrazione di cibo di scarsa qualità o alla condivisione di cibo non adatto al cane.

Ad esempio i cibi: speziati, eccessivamente conditi o salati, formaggi fermentati, legumi, fritti, pane fresco, dolci e cioccolata (particolarmente pericolosa soprattutto per i cuccioli) e bevande come il caffè.

Gli acidi grassi, invece, sono fondamentali per ottenere un mantello sano e splendente. Il cane deve mangiarne abbastanza, poiché, la pelliccia di un cane cresce con l’aiuto dei nutrienti giusti nel suo cibo.

Cercate sempre di consultare il vostro veterinario di fiducia prima di scegliere il mangime giusto per il vostro cane e prima di apportare eventuali modifiche alla sua dieta.

Una dieta scorretta per il vostro Canaan dopo, potrebbe danneggiare non solo il pelo ma anche l’apparato digerente, oltre a renderlo più vulnerabile alla presenza di determinate patologie.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.